Il Royal Ascot è un la corsa dei cavalli attesissima in Inghilterra, soprattutto dalla classe aristocratica che coglie l'occasione di sfoggiare look sofisticati e cappellini originali. Esiste infatti un preciso dress code che agli uomini impone di indossare completi eleganti con giacca e cravatte, alle donne abiti lunghi almeno fino al ginocchio e copricapi in tinta, cosa che permette agli invitati di sbizzarrirsi in fatto di creatività. L'edizione del 2019 si è conclusa da pochissimi giorni ma se ne continua a parlare, soprattutto perché sono stati diversi i rappresentanti della Royal Family e del mondo dello spettacolo che vi hanno preso parte. Se da un lato Meghan Markle ha dato forfait perché impegnata con il piccolo Archie nato da quasi 2 mesi, tutte le altre si sono sfidate a colpi di stile, da Kate Middleton a Demi Moore, fino ad arrivare a Kitty Spencer.

Da Kate Middleton a Demi Moore: i look delle star al Royal Ascot 2019

Il Royal Ascot 2019 è arrivato al termine ed è giunto il momento di trarre le somme in fatto di look. Come succede ogni anno, anche questa volta è andata in scena una vera e propria gara di stile a colpi di cappellini originali e abiti sofisticati ma a distinguersi per eleganza sono stati i "soliti" volti noti. Se da un lato Meghan Markle ha dovuto rinunciare all'evento perché impegnata con Archie, le  altre rappresentanti della Royal Family hanno dato il meglio di loro, dalla regina Elisabetta II con i suoi completi color pastello a Kate Middleton con lo splendido vestito azzurro di Elie Saab, fino ad arrivare a Kitty Spencer in pizzo bianco con lo chignon. Tra gli altri volti noti, anche Georgia Fowler in rosa e Demi Moore con un abito verde di Dolce&Gabbana, caratterizzato da una gonna scampanata poco sopra la caviglia e le maniche corte e ampie. Per completare il tutto la diva ha scelto degli occhiali da sole tondi, una borsetta di pelle, dei décolleté neri con il tacco e un maxi cappello con degli enormi fiori sul lato di Philip Treacy. Insomma, a quanto pare tutte hanno fatto il possibile per rispettare il dress code della manifestazione: chi può essere definita la più raffinata? L'unica cosa certa è che tutte desidererebbero almeno una volta nella vita di indossare quei cappelli tanto vistosi e sopra le righe.