Ieri è stata inaugurata la nuova edizione del Royal Ascot, il più importante evento di ippica britannico che dal 1711 attira i più famosi rappresentanti dell'aristocrazia inglese. Tra gli ospiti della prima giornata non potevano mancare i Royals. Se lo scorso anno Kate Middleton aveva lasciato il posto alla cognata Meghan Markle, questa volta è stata lei ad attirare tutti i riflettori, sfoggiando un impeccabile look da principessa. Ecco cosa ha indossato la moglie di William per il gran ritorno all'ambita corsa di cavalli.

Il look di Kate Middleton al Royal Ascot

Ieri è stata una giornata importante per Kate Middleton, la principessa è tornata al Royal Ascot, uno degli eventi più attesi dell'anno dall'aristocrazia britannica. Se nel 2018 si era presa una pausa dalla nota corsa di cavalli, era infatti in congedo di maternità dopo la nascita del principe Louis e aveva lasciato il posto a Meghan Markle, ieri pomeriggio per l'inaugurazione è riuscita a dare il meglio di lei in fatto di look, dimostrando per l'ennesima volta di essere una icona di stile. La moglie di William ha indossato un abito celeste della collezione Resort di Elie Saab, caratterizzato da una gonna alla caviglia in tulle e un corpetto con delle trasparenze su maniche e petto e un nastro intorno al collo. Per completare il tutto ha scelto dei décolleté argentati con il tacco alto di Gianvito Rossi, un cappellino in stile britannico con un enorme fiore laterale e ha poi tenuto i capelli legati in un elegante raccolto. Insomma, a quanto pare la Middleton non ha rivali quando si parla di stile, non sembra un caso, dunque, che la Maison a cui si è affidata sia diventata tra le più ricercate sul web nelle ultime ore.

Elie Saab, lo stilista amato dalle star

Elie Saab è uno stilista libanese nato a Beirut nel 1964 e fin da piccolo ha sempre mostrato una enorme passione per la moda. Dopo essere avvicinato al fashion system da autodidatta, ha continuato gli studi a Parigi e nel 1982, quando ancora non aveva compiuto 18 anni, ha raggiunto la notorietà con la sua prima collezione con la quale è diventato uno dei nomi più richiesti del fashion system. Il suo principale atelier si trova a Beirut, è qui che dà vita alle creazioni di Haute Couture, ma ha anche un'altra sede a Milano, dove realizza gli abiti di prêt-à-porter. Fin dai primi anni di carriera è sempre stato definito tra i designer più interessanti al mondo, non è un caso che è quello che ad oggi vende di più con l'Alta Moda. Ha ricevuto anche diversi riconoscimenti, primo tra tutti la nomina come membro della Camera Nazionale della Moda italiana nel 1997. A renderlo tanto conosciuto, però, sono state le sue "collaborazioni famose". Tra le sue clienti, oltre a Kate Middleton, ci sono infatti molti volti noti del mondo dello spettacolo, da Rania di Giordania a Halle Berry, fino ad arrivare a Blake Lively.