Oltre a romantiche nuance di rosa, i look plumage hanno regnato nell'Atla Moda parigina. Piume, piume e ancora piume coprono le creazioni Haute Couture per la Primavera/Estate 2018 che abbiamo visto sfilare nei giorni scorsi sulle passerelle di Parigi. Da Valentino a Givenchy, da Dior a Elie Saab, da Giorgio Armani a Zuhair Murad, praticamente tutte le grandi Maison hanno inserito nelle loro collezioni d'Alta Moda abiti e accessori decorati o letteralmente ricoperti con morbide piume svolazzanti in bianco, total black o nuance accese.

da sinistra Elie Saab, Dior, Givenchy, Giorgio Armani Privé, Valentino
in foto: da sinistra Elie Saab, Dior, Givenchy, Giorgio Armani Privé, Valentino

Da Valentino a Givenchy: tutte con le piume

Da Elie Saab le piume sono sottili e celesti e coprono i profili di lunghe vestaglie e abiti da sera vedo non vedo con decori di cristallo. Hanno colori intensi e decisi, dal verde acido al rosa, i maxi cappelli di Valentino, mentre sono caratterizzati da volumi imponenti e tonalità che vanno dal bianco candido al pesca le piume che decorano gli abiti Alta Moda di Chanel.  Givenchy propone cascate degradé di piume su corpetti di abiti da sera e sontuosi capospalla da sera, più strong le piume viola di Azzaro e quelle d'ispirazione "Indiani d'America" di Zuhair Murad.

Look plumage per la primavera 2018

Stephane Rolland fa sfilare scultorei abiti bianchi con imponenti plumage che sembrano saltare fuori dall'abito creando un particolare effetto tridimensionale. Maria Grazia Chiuri firma per Dior una splendida collezione Haute Couture in cui il bianco e nero prevalgono, tra i diversi abiti corredati da mascherina e collane tatoo anche affascinanti longdress con corpetti ricoperti di leggiadre piume black and white. Molte delle tendenze della moda pret a porter vengono dalle collezioni Haute Couture, sembra dunque che la prossima primavera le piume saranno di gran moda, preparatevi a sfoggiare vistosi look plumage che di certo non passeranno inosservati.