Avere i piedi sudati è una condizione che conosciamo quasi tutti, soprattutto in estate, ma non solo. In molti casi si tratta di casi isolati dovuti al caldo o a una lunga camminata, ma può essere anche un problema più frequente, solitamente dovuto a una condizione naturali e quasi mai bisogna preoccuparsene eccessivamente. Scopriamo quali sono i motivi di una eccessiva sudorazione ai piedi, i rimedi naturali più efficaci  per limitare sudore e cattivo odore, e i consigli per evitare di farli sudare troppo.

Perché i piedi sudano?

La causa precisa della sudorazione dei piedi è spesso difficile da trovare: può trattarsi anche di fattori ereditari, oppure la causa possono essere calzature inadeguate, calzini in materiale sintetico, avere i piedi per troppe ore al giorno nelle scarpe o la scarsa igiene. Ci sono poi anche alcuni alimenti che favoriscono la sudorazione, come il caffè e le bibite gassate. L'eccessiva sudorazione ai piedi, invece, è chiamata iperidrosi e si verifica quando le ghiandole sudoripare sono eccessivamente stimolate, producendo più sudore del dovuto. Ciò è causato spesso anche anche da un problema ormonale: durante l'adolescenza gli ormoni sollecitano in modo molto intenso le ghiandole sudoripare. Si tratta di un disturbo che può causare delle micosi dei piedi come il piede d'atleta, ma anche dermatiti o piedi sempre freddi.

Rimedi naturali più efficaci contro i piedi sudati

Per arginare il problema dei piedi sudati, ci sono una serie di rimedi naturali da conoscere. Il pediluvio, ad esempio, è molto utile per limitare anche il problema della puzza dei piedi: il cattivo odore, infatti, è spesso associato alla sudorazione eccessiva. Con il pediluvio piedi si liberano anche di batteri e tossine, così da avere piedi più freschi e profumati. Riempite una bacinella con acqua tiepida e sale grosso o con aceto. Tenete i piedi a bagno per 15 minuti e asciugateli molto bene. Potete ripetere il pediluvio anche più volte: è indicato al mattino e alla sera.

Anche il può essere un rimedio efficace, grazie alle sue proprietà astringenti che riducono la sudorazione dei piedi. Preparate una bacinella con acqua e circa 4 bustine di tè, e tenete a bagno i piedi per almeno mezz'ora. Potete ripetere l'operazione a giorni alterni.

Anche il bicarbonato è un ottima soluzione contro il sudore dei piedi, in quando ha proprietà assorbenti, oltre ad eliminare il cattivo odore, grazie alla sua azione antibatterica. Potete quindi utilizzarlo come il talco, mettendolo all'interno delle scarpe, oppure va sciolto in acqua per fare un pediluvio rinfrescante: scioglietene 2 cucchiai in una bacinella di acqua tiepida, e lasciate i piedi a bagno per un quarto d'ora. In alternativa al bicarbonato potete utilizzare l'amido di mais, da spargere sui piedi o nelle scarpe per assorbire il sudore e prevenire il cattivo odore.

Contro i piedi sudati e maleodoranti potete utilizzare anche la salvia, dall'azione deodorante: preparate una tisana con le foglie di salvia, e versatela nell'acqua per il pediluvio, immergete i piedi per 15 minuti e ripetete anche due volte al giorno. Ci sono anche alcuni oli essenziali utili contro la sudorazione dei piedi: il tea tree oil è quello maggiormente consigliato perché limita la sudorazione ed è un antimicotico naturale, ma anche quelli di eucalipto, lavanda, timo e menta. Sciogliete circa 10 gocce di olio essenziale in acqua tiepida, diluendole prima in un cucchiaio di bicarbonato, tenete i piedi a bagno per 15 minuti e asciugate bene. Si tratta di rimedi a lunga durata.

Un altro rimedio casalingo è la camomilla, che svolge un'azione antibatterica e astringente: preparate un tazza di camomilla, immergeteci dentro un batuffolo di cotone e tamponate i piedi precedentemente lavati in acqua fredda. Per alcuni giorni la sudorazione ai piedi sarà molto ridotta.

Consigli utili per ridurre la sudorazione dei piedi

Oltre ai rimedi casalinghi, ci sono anche dei consigli da seguire, che possono limitare molto la sudorazione ai piedi. Innanzitutto è importante effettuare lavaggi frequenti ai piedi: l'ideale sarebbe lavarli almeno mattina e sera in acqua tiepida con un detergente neutro, facendo un ultimo risciacquo con acqua fredda. Importante poi asciugare bene i piedi per evitare escoriazioni, micosi ecc…

Dopo aver lavato i piedi cospargeteli con il talco o con il bicarbonato, che assorbono il sudore. Potete anche utilizzare l'allume di rocca o di potassio, un deodorante naturale che si utilizza solitamente per le ascelle, e che previene il cattivo odore: bagnatelo un po' sotto l'acqua e passatelo sotto ai piedi lavati e asciugati.

Scegliete scarpe traspiranti, preferendole in materiali naturali e di buona qualità e della misura corretta. Anche i calzini e le calze sono importanti: l'ideale sarebbe utilizzarli in cotone 100%, mentre per l'inverno andranno bene anche quelli in misto lana/cotone. Meglio evitare il nylon, la lycra e il poliestere. Anche le solette assorbenti possono essere una soluzione per limitare la sudorazione dei piedi, utilizzatele in tutte le vostre scarpe.

Se il problema del sudore ai piedi dovesse persistere, il consiglio è di consultare il medico, in quanto anche lo stato di salute può portare a un'eccessiva sudorazione ai piedi.