Sapevi che alcuni cibi possono essere pericolosi per la tua salute? Se alcuni alimenti sono un toccasana per il tuo benessere o per la tua bellezza, ce ne sono altri che se consumati in eccesso possono essere addirittura velenosi. Ecco quali sono gli alimenti da consumare con moderazione.

Alcuni cibi per esempio, nella loro buccia contengono delle sostanze come la solanina, una sostanza che viene prodotta dalla pianta stessa e che ha una funzione di pesticida naturale. Se viene assunta in grandi quantità può provocare vomito e diarrea: la trovi nella buccia delle patate ma anche nei pomodori. I funghi si sa, non andrebbero mai consumati a crudo perché sono più difficili da digerire a causa di alcune sostanze che evaporano con la cottura; lo stesso discorso vale per i fagioli, che a crudi contengono una sostanza che può causare vomito e diarrea. Attenzione anche quando si mangiano le ciliegie: non è il frutto in sé a essere pericoloso, ma il nocciolo che contiene acido cianidrico e potrebbe causare problemi al trasporto dell'ossigeno.

Alcune sostanze tossiche come l'amigdalina sono contenute anche all'interno di mandorle amare e nei semi delle mele, che per tanto andrebbero evitati per non rischiare di intossicare il nostro organismo. Sapevi che se esageri con la noce moscata potresti avere allucinazioni o convulsioni? Al suo interno infatti contiene la miristicina, ma niente paura: se consumata in dosi normali per rendere più gustosi i vostri piatti non ci sono rischi o problemi. Pericoloso invece il pesce palla: all'interno di fegato, ovaie, intestino e pelle di questo pesce è contenuta una sostanza che prende il nome di tetrodotossine e che può essere persino letale per l'uomo.