11 Giugno 2021
16:48

Orietta Berti è l’icona pop dell’estate: sulla copertina di “Mille” come una delle tre Grazie

A 78 anni, Orietta Berti non smette di stupire e con i suoi look di paillettes è senza ombra di dubbio la protagonista dell’estate 2021. Oggi, venerdì 11 giugno, è uscito “Mille”, il brano cantato insieme a Fedez e Achille Lauro. Sulla cover i cantanti interpretano le tre Grazie con i fiori nei capelli.
A cura di Beatrice Manca

Nella tradizionale battaglia delle hit estive quest'anno Ana Mena e Elettra Lamborghini hanno una temibile concorrente: Orietta Berti è la vera icona pop dell'estate 2021. Settantotto anni e oltre mezzo secolo di carriera, l'usignolo di Cavriago ha conquistato il cuore di adolescenti e millennials al Festival di Sanremo, dove è apparsa vestendo le scintillanti creazioni di GCDS, il brand di streetwear del momento. Ora torna protagonista con il brano Mille, cantato insieme ad Achille Lauro e Fedez. Il brano uscito oggi, venerdì 11 giugno, ha una cover d'eccezione: un dipinto realizzato dall'artista Francesco Vezzoli e ispirato alla pittura preraffaellita.

Orietta Berti in GCDS insieme ad Achille Lauro e Fedez
Orietta Berti in GCDS insieme ad Achille Lauro e Fedez

Perché Orietta Berti è l'idolo dell'estate 2021

L'annuncio "a sorpresa" della collaborazione tra Achille Lauro e Fedez – idoli della Gen Z – e una grande signora della canzone italiana come Orietta Berti ha mandato in visibilio i fan sui social. I tre avevano condiviso il palco dell'Ariston a Sanremo e ora si ritrovano in quello che sicuramente sarà il tormentone dell'estate 2021. Orietta Berti, con le conchiglie sul seno e i gioielli da rapper, ha letteralmente rubato la scena alle colleghe più giovani dimostrando di avere grande senso dell'umorismo e intelligenza. Orietta Berti è un monumento, una rassicurante certezza. In un'intervista a Fanpage.it il suo stylist Nick Cerioni, l'ha definita "la Dolly Parton italiana": porta lo stesso taglio da trent'anni ma ancora si diverte a giocare con la moda e a sperimentare. Non ha paura di osare e di mostrare carattere con gli occhiali a specchio e i vestiti fucsia di paillettes. Impossibile non amarla.

La cover del singolo è ispirata a un dipinto

La cover del singolo Mille è stata realizzata dall'artista Francesco Vezzoli, lo stesso che aveva ritratto Chiara Ferragni nei panni di una Madonna rinascimentale. Per ritrarre il marito Fedez con i colleghi Lauro e Orietta Berti invece ha deciso di cambiare corrente artistica e di lasciarsi ispirare dai preraffaeliti e dalla pittura di inizio Novecento. I tre cantanti interpretano le tre Grazie, un soggetto della mitologia classica molto presente nella storia dell'arte (le più famose sono quelle scolpiti da Canova). Le Grazie sono divinità figlie di Zeus, portatrici di gioia e bellezza nel mondo: spesso vengono raffigurate mentre danzano o spargono petali di fiori. In questo caso Vezzoli si è ispirato a un quadro di Émile Vernon, pittore francese morto nel 1920. Il quadro originale viene citato quasi letteralmente negli abiti e nella posa: tutti indossano corone di fiori e tuniche trasparenti. Achille Lauro porge un fiore a Fedez e Orietta Berti ne mostra uno allo spettatore. Quale modo migliore per celebrare tre moderne "divinità" dei social?

Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti: i look per il video di "Mille"
Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti: i look per il video di "Mille"
3.480 di Donna Fanpage
Fedez e Orietta Berti a Battiti Live: la prima esibizione insieme è all’insegna delle paillettes
Fedez e Orietta Berti a Battiti Live: la prima esibizione insieme è all’insegna delle paillettes
La trasformazione di Orietta Berti
La trasformazione di Orietta Berti
56.249 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni