L'olio essenziale di cedro è molto indicato in caso di pelle grassa e acne grazie alla sua azione astringente, inoltre è un potente antidolorifico e antisettico naturale e viene utilizzato per curare i dolori reumatici ma anche tosse, raffreddore. Questo olio risulta essere molto efficace contro l'alopecia, in quanto riesce a stimolare la crescita dei capelli grazie alla sua azione anticaduta. L'olio essenziale di cedro è consigliato anche per alleviare lo stress e gli stati ansiosi, ed è utile per donare coraggio, autostima ed energia, quando bisogna affrontare cambiamenti di vita importanti.

L'olio essenziale di cedro si ricava da una pianta molto diffusa nel nord America, il Red cedar detto anche cedro rosso, e viene estratto per distillazione in corrente di vapore dalla corteccia del suo legno, oppure dal cedro del Libano, qualità molto pregiata o dal Cedrus Atlantica,  che cresce in nord Africa, soprattutto in Marocco. Ha un colore giallo-arancio e un odore intenso, balsamico e dolce, ma leggermente acidulo e legnoso.

Proprietà e benefici dell'olio essenziale di cedro

L'olio essenziale di cedro è un rimedio naturale molto utilizzato in fitoterapia e in cosmesi per il benessere di mente e corpo. Ma quali sono i suoi benefici e come utilizzarlo?

Ottimo contro l'alopecia: l'olio essenziale di cedro ha proprietà rubefacenti, riesce cioè a richiamare il sangue in superficie aumentando il microcircolo, svolgendo un'azione rinforzante e anticaduta: rinforza il bulbo e previene la caduta dei capelli, inoltre la sua funzione seboregolatrice lo rende adatto anche in caso di capelli grassi e con forfora.

Cura acne e dermatiti: l'olio essenziale di cedro è anche un ottimo antisettico e ha proprietà astringenti e cicatrizzanti utili in caso di pelle grassa, pori dilatati, acne e brufoli, inoltre riesce a calmare il prurito e a curare eczemi e dermatiti, ma anche irritazioni della pelle. In caso di pelle particolarmente delicata fate prima una prova, per verificarne la tollerabilità.

Combatte i dolori mestruali e articolari: l'olio essenziale di cedro è ottimo per calmare nausea e dolori mestruali ma aiuta anche a regolarizzare il ciclo mestruale: stimola l'afflusso di sangue e favorisce la giusta irrorazione dei tessuti. Ha un'azione antinfiammatoria e analgesica utile anche in caso di dolori articolari: diminuisce in poco tempo il dolore, anche in caso di artrite e artrosi, svolgendo quindi un'azione analgesica sul dolore.

Rimedio contro tosse e raffreddore: anche in caso di tosse e raffreddore possiamo beneficiare della proprietà dell'olio essenziale di cedro: se usato in inverno aiuta a decongestionare le vie nasali e svolge un'azione espettorante.

Riduce lo stress e potenzia l'autostima: l'olio essenziale di cedro viene utilizzato in aromaterapia  per ridurre ansia e stress, potenzia l'autostima e dona energia quando ci troviamo ad affrontare periodi di cambiamenti: aiuta ad essere più determinati nel raggiungimento degli obiettivi. Inoltre riesce ad avere anche un effetto calmante e, utilizzato come tonico, si dice che abbia proprietà afrodisiache. Inalare questo olio aiuta a donare stabilità alle persone volubili e con poca determinazione.

Ottimo repellente per insetti ed efficace antitarme: l'olio essenziale di cedro viene anche utilizzato come rimedio contro le tarme, utile negli armadi ai cambi di stagione, come repellente, e riesce anche a calmare il prurito in caso di punture d'insetto.

Usi dell'olio essenziale di cedro

Vediamo ora come utilizzarlo con dei consigli pratici per un utilizzo efficace.

Lozione anticaduta: per curare l'alopecia potete utilizzare questa lozione: diluite una piccola quantità di olio essenzilae di cedro in un altro olio vegetale, come l'olio di oliva, di jojoba o di mandorle (10 gocce in 30 ml di olio vegetale), e applicatelo sul cuoio capelluto massaggiando. Da utilizzare fino a due volte a settimana.

Impacco e tonico per la pelle grassa: per la pelle grassa e in caso di pori dilatati fate degli impacchi con 8 gocce di olio essenziale in mezzo bicchiere di acqua minerale, applicandolo con del cotone. Se aggiungete 4 gocce a 40 ml d'acqua potete realizzare un tonico astringente da utilizzare prima della crema. In caso di pelle irritata o dermatiti versate 4 gocce in 30 ml di acqua e tamponate sulla pelle.

Massaggio per contrastare dolori mestruali e articolari: contro i dolori mestruali basta massaggiarne 3 o 4 gocce sulla pancia diluite in un cucchiaio di olio vegetale. È un rimedio molto utilizzato nella medicina olistica per risolvere queste problematiche femminili in modo naturale. Per contrastare i dolori articolari, invece, miscelate 15 gocce di olio essenziale di cedro sulla zona dolorante e coprite poi con un panno di cotone caldo lasciando agire per 20 minuti.

Suffumigi per tosse e raffreddore: per curare la tosse grassa e il raffreddore, fate questi suffumigi dal potere espettorante: inserite 3 gocce di olio essenziale di cedro in acqua bollente oppure mescolate 2 o 3 gocce di olio essenziale in un po' di crema idratante o in un cucchiaio di olio di mandorle dolci ed effettuate un massaggio su petto e gola.

Diffusori per ambienti: questo diffusore è indicato per riportare la calma e la tranquillità: versate 1 goccia per ogni mq, utilizzando un bruciatore di oli essenziali, oppure inserite l'olio negli umidificatori dei termosifoni.

Antitarme: per utilizzare l'olio essenziale di cedro come rimedio antitarme, versatene 2 o 3 gocce su un materiale assorbente. legno o terracotta, ad esempio e inseritelo all'interno di armadi o cassetti.

Storia dell'olio essenziale di cedro

L'albero del cedro è simbolo di longevità e forza e il suo legno era considerato indistruttibile tanto da essere utilizzato, fin dall'antichità per costruire case, grazie all'ottima qualità del suo legname. Inoltre il suo olio essenziale molto profumato era considerato un efficace repellente contro gli insetti. Gli egizi lo utilizzavano durante il processo di imbalsamazione per evitarne la putrefazione ma veniva usato anche come cosmetico, inoltre serviva ad allontanare i parassiti dai papiri. Gli indiani d'America ne bruciavano il legno respirandone i fumi per usufruire dei suoi benefici calmanti ed espettoranti.

Controindicazioni

L'olio essenziale di cedro non ha particolari controindicazioni ma potrebbe provocare reazioni allergiche in soggetti predisposti o in caso di pelle molto sensibile, inoltre se ne sconsiglia l'uso nei bambini piccoli e in gravidanza e allattamento. Non va ingerito, il suo uso è solo esterno.