L'olio di mandorle dolci è uno degli oli vegetali più conosciuto e tra i più utilizzati in cosmetica per le sue proprietà emollienti, elasticizzanti, nutrienti e lenitive che lo rendono adatto anche alle pelli più sensibili. L'olio di mandorle dolci migliore è quello ricavato dalla spremitura a freddo perché mantiene inalterate le proprietà della mandorla, a differenza di quello estratto con solventi chimici, più economico e meno pregiato.

Proprietà alimentari e cosmetiche dell'olio di mandorle dolci.

L’olio di mandorle dolci ha numerose proprietà cosmetiche importanti per la pelle ma apporta anche decisivi benefici al nostro organismo fungendo da necessario rimedio naturale.  In più, è un prodotto che dona una grande elasticità, tra le caratteristiche più rinomate dell’olio di mandorle. Sicuramente uno dei migliori oli estetici, assieme all'olio di jojoba e all'olio di Argan, ma è più facile da reperire.

Proprietà cosmetiche.

Contro le smagliature: L'olio di mandorle dolci previene le smagliature  grazie alle sue proprietà emollienti. Per prevenire e curare le smagliature, dovete utilizzare l'olio di mandorle dolci due volte al giorno distribuendolo sulla pelle dopo aver fatto la doccia o il bagno. In questo modo, l'olio nutrirà la vostra pelle, dopodiché massaggiate, in maniera circolare, la parte che volete trattare. Fatelo con molta delicatezza permettendo all'olio di entrare nei pori della pelle agendo in profondità. L'olio di mandorle ha un'azione preventiva e può agire positivamente anche sulle smagliature giovani, che non sono divenute bianche.

Nutriente: l'olio di mandorle dolci è particolarmente adatto alla pelle secca grazie agli acidi grassi di cui è ricco. Invece della crema idratante vi basteranno poche gocce di olio di mandorle per avere una pelle morbidissima e setosa. Tutto quello che dovete fare è applicare qualche goccia sul corpo prima della doccia, e poi alternate getti di acqua fredda a getti di acqua calda: la pelle si idraterò perfettamente e sarà morbidissima.

Lenitivo: grazie alle sue proprietà lenitive l'olio di mandorle dolci può essere utilizzato anche su pelli sensibili, spesso irritate e arrossate come quelle dei bambini o dei neonati. Inoltre è ottimo se utilizzato dopo la ceretta.

Antiossidante: i nutrienti contenuti all'interno dell'olio di mandorle dolci danno benefici alla pelle e svolgono un'azione antiossidante utile a tutto l'organismo.

Capelli: grazie alle sue proprietà nutrienti l'olio di mandorle dolci è adatto ai capelli molto secchi e crespi e a quelli sfibrati da sole e salsedine. Per curare i capelli con l'olio di mandorle dolci, fate un impacco e tenetelo dai 20 ai 30 minuti su capelli un po' umidi, prima di fare lo shampoo (in caso di capelli grassi applicatelo solo sulle punte). Va risciacquato bene per non lasciare residui di olio e va fatto una volta a settimana.

Mani e unghie: da solo o mescolato con altri oli (ad es. l'olio di ricino), l'olio di mandorle dolci aiuta ad ammorbidire le cuticole mantenendo le unghie sane e forti.

Viso e labbra: l'olio di mandorle dolci può essere utilizzato come detergente viso soprattutto per le pelli secche, basterà qualche goccia su un batuffolo di cotone per rimuovere impurità e trucco. Inoltre, con l'aggiunta di zucchero è possibile preparare uno scrub per liberare la pelle dalle impurità e lasciarla morbida e vellutata al tatto. Bisogna applicarlo effettuando massaggi circolari e lasciando in posa per alcuni minuti.

L'olio di mandorle dolci può essere distribuito nella zona intorno agli occhi per ridurre le zampe di gallina e attenuare le occhiaie. Svolge, inoltre, un'azione emolliente sulle labbra.

Gravidanza: l'olio di mandorle dolci è consigliato anche in gravidanza per prevenire le smagliature. Va applicato con movimenti circolari su pancia, seno e cosce, già a partire dal terzo mese. È però importante segnalare che, secondo uno studio pubblicato da Oxford Journals, potrebbero verificarsi degli effetti collaterali: il massaggio con olio di mandorle dolci in gravidanza potrebbe, infatti, indurre un parto prematuro.

Proprietà alimentari

L'olio di mandorle dolci è ricco di vitamine, sali minerali e grassi insaturi e polinsaturi che aiutano ad eliminare i grassi cattivi prevenendo il rischio di malattie cardiovascolari, ipertensione e arteriosclerosi.

Inoltre, è un toccasana per la vescica, svolge un'azione lenitiva in caso di irritazioni allo stomaco, protegge l'intestino e lo aiuta soprattutto in caso di stipsi, in quanto facilita il transito intestinale. Grazie alle sue proprietà lassative, l'olio di mandorle dolci combatte la stitichezza.

Se non si superano i due cucchiai al giorno, l'olio di mandorle dolci riduce gli accumuli di grasso aumentando il senso di sazietà e liberando il corpo dalle tossine.

Infine è un toccasana per combattere le malattie che attaccano le prime vie respiratorie curando, così, tosse e bronchite.

Differenza tra l'olio di mandorle dolci e olio di mandorle amare.

Non tutti lo sanno ma l'olio di mandorle si distingue in olio di mandorle dolci e olio di mandorle amare e si ricavano da due tipi di mandorle diverse. La mandorla dolce è la più adoperata perché la mandorla amara presenta degli effetti collaterali seri dato che può arrivare ad essere velenosa. Quindi l'olio che si ricava dalla mandorla amara si può utilizzare come cosmetico ma in maniera più limitata e dopo aver tolto l'acido cianidrico.