Sembra proprio che anche per il prossimo autunno-inverno il make up sarà nude: la New York Fashion Week ci fa assaporare i beauty look della prossima stagione fredda e il colore è quasi assente. Per i capelli il must rimane sempre il liscio, sciolto, raccolto in una coda di cavallo super tirata o sbarazzino.

Rimane quindi protagonista il make up naturale e luminoso, quasi impercettibile, adatto a chi vuole essere perfetta anche solo con un velo di trucco. Per Lacoste la donna del prossimo autunno vuole un incarnato totalmente opaco, proprio come il look scelto per le labbra. Nude look anche per Custo Barcelona che propone un make up luminoso con punti luce strategici al centro delle labbra e sulla palpebra mobile: entrambi puntano su un hair style liscio, leggermente voluminoso e sbarazzino. Anche Tommy Hilfiger fa sfilare le modelle con un beauty look naturale: capello liscio e viso acqua e sapone velato da un blush che accenna i volumi del volto. Diane Von Furstemberg sceglie un look fresco: protagonisti sempre i toni naturali ma su occhi e viso c'è un velo appena percettibile di blush e ombretto rosa pastello. Sally Lapointe invece abbina a labbra freddissime una sfumatura marrone creata solamente nella piega dell'occhio, a contrasto con la palpebra nuda. Per le sue modelle l'hair styling è raccolto e morbido, ideale per creare un look sbarazzino.

Più strong la scelta di Helmut Lang che cade su un raccolto super tirato dietro la nuca e ad effetto bagnato; per il make up punta tutto sugli occhi con ombretti dalle sfumature rosse e ramate. Non passa inosservata neanche la passerella di Desigual che a un incarnato fresco abbina un make up occhi dorato sfumato verso le tempie come a ricreare le ali di un angelo; capelli ricci e vaporosi a completare il look. Il nude make up più esagerato è stato quello di A Detacher che per le sue modelle sceglie un look bohémienne con piega dell'occhio appena accentata da un ombretto tortora e un intenso blush pesca sulle gote. Puntano sulle labbra stilisti come Georgine, Noon by Noor e Zimmerman: la prima, giovanissima, ha voluto un look rock con labbra rosso corallo e capelli mossi e voluminosi portati su un lato. La stilista originaria del Bahrain ha focalizzato l'attenzione su labbra dark sulle sfumature del prugna e del vinaccia, abbinate a un incarnato quasi diafano; look simile anche quello di Zimmermann che si ispira agli anni '20 con onde wet portate di lato, riga laterale e focus su labbra rosso carminio. Estremamente versatile la donna di DKNY: le modelle passano da uno smokey eyes a un trucco naturale con labbra rosso fuoco, fino al total nude. Ad ogni make up è abbinato anche un hair styling differente, che varia dal liscio voluminoso, al mosso sbarazzino fino a un taglio geometrico con frangia cortissima, un altro dei must have per la prossima stagione autunnale. Androgina la donna di Alexander Wang: capello cortissimo, make up appena percettibile e tratti del volto induriti.