Compie quarant'anni il wrap dress – abito a portafoglio – di Diane Von Furstenberg. Per celebrare il capo iconico della maison che porta il suo nome, la designer ha presentato sulle passerelle newyorchesi una collezione Autunno/Inverno 2014-15 intitolata Bohemian Wrapsody, un vero e proprio tributo al "quarantenne" wrap dress". La stilista ritorna dunque ai suoi esordi ma lo fa guardando avanti, la collezione invernale infatti non è un tributo nostralgico ma si configura come una sorta di promemoria attraverso cui riprendere un modello di successo e renderlo nuovo ancora una volta.

In passerella sfilano abiti, cardigan e maglioncini wrap, tutti in stile boho chic. In ogni look il vero protagonista è il patchwork, inteso come mescolanza e sovrapposizione di stampe e fantasie a contrasto molto diverse tra loro. Ogni disegno sembra fondersi nell'altro creando uno spettacolo di colori invernali, di fantasie astratte dal sapore tribal che si alterano a stampe hollywoodiane ricche di stelle dorate e a fantasie floreali pensate per una donna moderna e all'avanguardia. Nel finale le mille stampe di Diane lasciano il passo ad una cascata di oro lucente: in passerella si susseguono per chiudere lo show abiti da sera, minidress e total look in pizzo gold, tessuti glitterati e seta color oro.