Sono sempre di più le applicazioni che utilizziamo sul nostro telefono: da quelle per fare sport a quelle che ci trasformano con il make up, fino a quelle dedicate al mondo femminile  per gestire al meglio il ciclo mestruale o l'assunzione della pillola. L'ultima App lanciata si chiama My Fertility e aiuta le donne in cerca di una gravidanza.

La nuova applicazione permette infatti di effettuare un'analisi orientata dei tuoi valori: ti basterà effettuare gli esami preconcezionali prescritti dal tuo medico o dal tuo ginecologo, inserire i risultati nell'App e leggere il responso in attesa di un incontro con lo specialista. My Fertility è infatti in grado di valutare la qualità del muco cervicale o e di calcolare i tuoi giorni più fertili oltre a fornire un'ipotetica diagnosi e suggerisce le soluzioni da prendere in considerazione in caso di anomalie, ma non sostituisce la visita dal medico. E' un valido aiuto per tutte quelle donne che desiderano un bambino: grazie alla auto lettura degli esami infatti, ogni donna potrà raggiungere il prima possibile gravidanza tanto desiderata.

L'applicazione è gratuita ed è made in Italy: è stata sviluppata con l'aiuto dell'Ostetrico Ginecologo Dr. Giovanni Alaimo da un gruppo di persone che in passato avevano già lavorato ad applicazioni come iMamma e iObstetrics, dedicate alla gravidanza e alla maternità. Giuseppe Fertitta, responsabile marketing di OB Science, la società che ha realizzato l'applicazione, ha affermato che "Un tema così delicato meritava tutta la nostra professionalità e dedizione. Non promettiamo soluzioni miracolistiche, ma forniamo a tutte le coppie una sorta di ginecologo virtuale, uno strumento per approcciarsi con la massima serenità e consapevolezza al grandioso percorso che li porterà a diventare genitori”.