Sono molte le star che negli ultimi giorni stanno calcando il red carpet del Festival di Cannes, sfoggiando i loro look più eleganti, da Blake Lively in dolce attesa a Lily-Rose Depp apparsa decisamente magra, fino ad arrivare a Susan Saradon, splendida anche se arrivata ormai alla soglia dei 70 anni.

Ieri sera, si è tenuta l’anteprima del film “Loving” alla quale hanno partecipato non solo le sorelle Kate e Lottie Moss, meravigliose in rosso, ma anche l’attrice Mischa Barton. L’ex star del telefilm “O.C.” ha compiuto da pochi giorni 30 anni e pare aver perso definitivamente i chili di troppo che negli anni scorsi stavano rovinando la sua bellezza. E’ apparsa sul tappeto rosso francese in perfetta forma, fasciata in un lungo abito nero Georges Hobeika caratterizzato da alcune trasparenze sul décolleté e da un bustino aderentissimo che rivelava la sua vita di nuovo sottile.

A completare il look, gioielli e clutch bag Atelier Swarovski e un’acconciatura raccolta che ha evidenziato i lineamenti perfetti del suo viso. Nonostante sia tornata sotto i riflettori sfoggiando un corpo invidiabile, pare che ci sia ancora qualcosa che preoccupa Mischa, visto che non ha concesso neppure un sorriso ai fotografi presenti. Sia sul red carpet della Croisette che all’after party, dove è apparsa ancora più splendida in un abito Blumarine, si è distinta per la sua espressione seria e imbronciata, che contrastava il clima di festa che la circondava. A quanto pare, Mischa Barton vuole puntare sul fascino della “bella e dannata”, anche se grazie al suo viso angelico non ne avrebbe assolutamente bisogno.