Lily-Rose Depp ha fatto il suo debutto nel mondo del cinema. Qualche giorno fa ha infatti calcato il red carpet della 69esima edizione del Festival di Cannes per presentare il film in costume di cui è protagonista, intitolato “La danseuse”, inserito nella sezione “Un certain regard”.

Già al Met Gala di qualche tempo fa, aveva dato prova di essere cresciuta e di non provare alcun tipo di imbarazzo di fronte alla macchina da presa, cosa che le è stata insegnata probabilmente da papà Johnny. Anche questa volta non ha deluso le aspettative e ha dimostrato di essere nata per il mondo dello spettacolo. Arrivata alla Croisette, è stata capace di lasciare senza parole i suoi fan. Si è presentata infatti all’evento con un abito nero firmato Chanel che la faceva somigliare ad una versione gotica della principessa Jasmine, caratterizzato da una gonna lunga e trasparente e un top che le lasciava pancia a spalle in mostra. Nonostante vanti la sicurezza di una vera star, in molti hanno notato la sua eccessiva magrezza.

Certo, non ha ancora compiuto 17 anni, è in pieno sviluppo e la mamma Vanessa Paradis le ha trasmesso la corporatura magrissima, ma non si può fare a meno di chiedersi se si concede qualche pasto più abbondante. Confrontando il suo corpo con quello delle star che hanno calcato il tappeto rosso in sua compagnia, come Melanie Thierry e Soko, è evidente che ha una vita sottilissima, le scapole sporgenti e delle braccia praticamente invisibili. Sarà arrivato il momento per Johnny Depp di preoccuparsi della salute della sua piccola Lily-Rose?