La Milano Fashion Week è iniziata da pochi giorni ma sono già ben chiari alcuni dei trend che spopoleranno il prossimo autunno: il rosa sarà il colore must have proprio come aveva  annunciato Pantone, ma il protagonista indiscusso del make up della prossima stagione sarà solo uno: il rossetto matt.

Che sia nude, rosso fuoco oppure fucsia ha poca importanza: il focus è concentrato sul finish del rossetto. Niente più effetti glossati o satinati, per le labbra i colori sono opachi e puri. La coprenza è una caratteristica tipica di questi rossetti: corposi e saturi, ricoprono le tue labbra colorandole alla perfezione. Proprio per questo motivo è fondamentale utilizzare una matita labbra per definire con cura il contorno labbra, che dovrà essere perfettamente delineato con una nuance dello stesso colore del rossetto. I rossetti opachi hanno una durata lunghissima, ma potrebbero seccare le labbra: ricordati quindi di idratarle al meglio prima di applicare il rossetto, effettuando anche no scrub per evitare che il finish matt metta in risalto le pellicine.

Sulla passerella della Fashion Week milanese abbiamo visto sfilare diversi colori: i nude a base beige, naturali e delicati, i rosa soft che danno un tocco di romanticismo al look, i coralli e le sfumature dall'arancione, fino ad arrivare al grande classico: il rossetto rosso. Forte e audace, lo puoi indossare anche da solo, con un velo di fondotinta illuminante e e il mascara, come abbiamo visto sulle modelle di Max Mara e Prada. Gucci ha abbinato a una nuance rosata un blush dello stesso colore: per ricreare l'effetto a casa tua puoi miscelare la nuance del rossetto con una goccia di siero illuminante e picchiettarlo sulle gote.  Con un rossetto nude invece, puoi concentrare l'attenzione sugli occhi con un make up intenso e audace, proprio come abbiamo visto sulla passerella infuocata di Moschino.