Milano scalda i motori e si prepara ad accogliere giornalisti, buyers, celebrities e addetti ai lavori che affollano le sfilate in calendario e gli eventi della Milano Fashion Week sulle cui passerelle verrano presentate le collezioni donna (e alcune maschili negli show co-ed) dei grandi marchi della moda italiana e internazionale, da Gucci a Prada, passando per Versace, Fendi e Ferragamo. A questi si aggiungono Elisabetta Franchi, che sfila a Via San Luca sabato 22 alle ore 18:00, e Dolce&Gabbana, che sfilerà in Viale Piave alle 14:00 Quest'anno la Settimana della Moda donna Autunno/Inverno 2020-21 parte ufficialmente martedì 18 febbraio con l'opening del Fashion Hub allestito da Camera Nazionale della Moda e si concluderà lunedì 24 febbraio con le sfilata di Alexandra Moura.

China we are with you l'iniziativa di CNMI

Milano Moda Donna parte anche con la defezione di migliaia di addetti alla moda, giornalisti buyer e stilisti cinesi che a causa del Coronavirus non parteciperanno alla kermesse modaiola a causa dei voli bloccati da e per la Cina. Anche alcuni degli stilisti cinesi in calendario hanno dovuto rinunciare alle sfilate, per questo motivo CNMI ha lanciato l'iniziativa "China we are with you" attraverso cui otto designer emergenti potranno presentare in maniera virtuale le loro collezioni alla fashion week milanese. In collegamento streaming potranno raccontare le collezioni esposte al Fashion Hub allestito quest'anno a La Permanente in Via Turati.

Cosa devi sapere della Milano Fashion Week 2020-21

Nel calendario ufficiale di Camera della Moda Nazionale della Moda ci sono 56 sfilate, 96 presentazioni, 2 su appuntamento e moltissimi eventi, tra inaugurazioni di mostre, opening, feste e party. Ad aprire la settimana mercoledì 19 febbraio è Gucci, mentre a chiudere, domenica 23 febbraio, sarà Giorgio Armani, entrambe le Maison hanno scelto dunque di rispettare la turnazione che vuole l'alternarsi tra i grandi brand dei giorni di apertura e chiusura in modo da non diminuire troppo i giorni della fashion week cedendoli a Londra o Parigi.

Le sfilate co-ed di Milano Moda Donna

Diversi marchi in calendario proporranno sfilate Co-ed, ovvero sfilate in cui verranno mostrate a pubblico e stampa sia la collezione donna che quella uomo, si tratta di Agnona, che presenterà la prima collezione maschile, Moncler, Bottega Veneta, Frankie Morello, Atsushi Nakashima, Boss, Versace, Missoni, GCDS, Antonio Marras, Fila e Philipp Plein, che torna poi in passerella con la sua solita sfilata evento seguita da un maxi party, e che aveva fatto una pausa dalle passerelle. Tra gli eventi importanti di questa fashion week c'è anche l'anniversario del marchio N.21, di Alessandro Dell'Acqua che dopo aver ceduto il brand che portava il suo nome ha lanciato con grande successo un nuovo marchio che oggi arriva a celebrare un importante traguardo.

Tutte le novità e le collezioni più attese

Tornano a Milano due grandi marchi della moda italiana, entrambi legati in passato a due celebri designer, entrambi oggi acquisiti da due differenti gruppi, stiamo parlando di Roberto Cavalli, comprato recentemente da Vision Investements, un fondo degli Emirati Arabi, e Romeo Gigli, ora guidato dallo stilista Alessandro De Benedetti, entrambi dopo un lungo silenzio tornano ad essere presenti alla fashion week con una presentazione. C'è grande attesa poi per la prima collezione Emilio Pucci firmata Christelle Kocher, stilista di Koché e vincitrice dell'ANDAM prize nel 2019, che giunge come Guest Designer a colmare il vuoto lasciato da Massimo Giorgetti e ancora prima da Peter Dundas, la Maison da diverse stagioni non sfila più in passerella e ha presentato le creazioni femminili disegnate dall'ufficio stile, senza un art director celebre, con una presentazione statica.

La prima collezione uomo di Agnona e il progetto Genius di Moncler

La novità di quest'anno è poi la prima collezione maschile di Agnona, marchio del gruppo Zegna che si lancia nel menswear e il debutto di Walter Chiapponi, ex stilista di Bottega Veneta durante l'era di Thomas Maier, giunto da Tod's per dirigere le collezioni donna e uomo. Infine mercoledì 19 febbraio Moncler presenterà in Viale Molise 70 le collezioni speciali firmate dai grand designer del progetto Genius, tra questi Pierpaolo Piccioli, Simone Roche e Palm Angels, a cui vanno ad aggiungersi  JW Anderson, Rimowa e Mate.bike. Moncler sceglie ancora una volta la "formula" della presentazione evento in una maxi area di Milano dove verranno allestiti capannoni tematici ognuno dedicato ad un marchio o un designer che collabora con Moncler.

Spazio ai giovani e ai nuovi talenti

Tanti i nomi di giovani designer, talenti emergenti e marchi nuovi che presentano per la prima volta le proprie creazioni o entrano nel calendario ufficiale con un vero e proprio fashion show, tra questi Gilberto Calzolari, Brognano, Marco Rambaldi, vincitore del premio Next Generation di Camera Nazionale della Moda Italiana, Tiziano Guardini, Act. N1, flavialarocca, Vien, marchio di Vincenzo Palazzo. Continuano poi le iniziative lanciate da CNMI per supportare i nuovi talenti, quest'anno al Fashion hub, allestito al museo de La Permanente, verrano esposti per essere visionati da giornalisti, buyer e dal pubblico le collezioni di abbigliamento e accessori di 5 marchi emergenti, Apnoea, Delirious Eyewear, Gentile Cantone, Giuseppe Buccinà, Salvatore Vignola, ai quali si aggiungono alcuni brand africani, Gozel Green, Omer Asim, Studio 189, Thebe Magugu e Maison Artc, selezionati grazie al progetto speciale con The Bicester Village Shopping Collection e, infine, cinque brand ungheresi, Abodi, Cukovy, Elysian, Je Suis Belle e Zsigmond Dora Menswear. Ci saranno poi i marchi cinesi, Dot Minute, Emma Sweet, Hanwne, Leaf Xia, Pinhui, Shengyi Liu, Xunruo, Zi Jue, otto in tutto che potranno mostrare le proprie creazioni a distanza al Fashion Hub grazie ad alcune presentazioni virtuali.

Il calendario della Milano Fashion Week A/I 20-21

Mercoledì 19 febbraio

9.30 Gilberto Calzolari, supported by CNMI, Viale della Liberazione angolo Melchiorre Gioia

10.30 Marco Rambaldi, supported by CNMI, Via Turati 34

11.30 Calcaterra, Via San Gregorio 29

12.30 Ultrachic, Piazza Duomo scalone Arengario

13 Maryline, Piazza affari 6

14 Arthur Arbesser, Via Gaudenzio Fantoli 15/11

15 Gucci, Via Mecenate 77

16 Alberta Ferretti, Via Mecenate 88/A

17 N 21, Via Archimede 26

18 Jil Sander, Via Bramante 42

20 Moncler, Viale Molise 70

Giovedì 20 febbraio

9.30 Max Mara, Via Senato 10

10.30 Genny, Piazza Duomo scalone Arengario

11.30 Luisa Beccaria, Via Palestro 16

12.30 Brognano, Via San Barnaba 48

13.30 Anteprima, Via Turati 34

14.30 Vivetta, Piazza Duomo scalone Arengario

15.30 Daniela Gregis, Piazza Sant’Ambrogio 23/A

16 Prada, Via Lorenzini 14

17.30 ACT N 1, supported by Camera Moda Fashion Trust, Via Tortona 32

18.30 Fendi, Via Solari 35

20.30 Moschino, Via San Luca 3

Venerdì 23 febbraio

9.30 Tod’s, Via Savona 56

10.30 Emporio Armani, Via Bergognone 59

11.30 Antonio Marras, Via Cola di Rienzo 8

12.30 Sportmax, Via Senato 10

14 Etro, Via Conservatorio 12

15  Marni, Via Ventura 14

16 Iceborg, Via Archimede 26

17 Marco De Vincenzo, Piazza Duomo scalone Arengario

18 Versace, Piazza Lina Bo Bardi 1

19 Frankie Morello Milano, Via San Gregorio 29

20 Cristiano Burani, Via Turati 34

Sabato 22 febbraio

9.30 Salvatore Ferragamo, Via E. Besana 12

10.30 Gabriele Colangelo, Piazza Duomo Scalone Arengario

11.30 MSGM, Via Calabiana 6

12.30 Agnona, Via Vigevano 18

13.30 Ermanno Scervino, Via Senato 10

15 Philosophy di Lorenzo Serafini, Via San Paolo 10

16 Cividini, Piazza Duomo scalone Arengario

17 Bottega Veneta, Via Piranesi 14

18 Annakiki, Via dell’Aprica 12

19 Missoni, Via Ceresio 7

20 GCDS, Stazione Centrale Galleria delle carrozze

21 Philipp Plein, Via L Scarampo, Gate 6

Domenica 23 febbraio

9.30 Ports 1961, Via Palermo 10

10.30 Drome, Via Turati 34

11.30 Boss, Via G. Lorenzini 3/A

12.30 Laura Biagiotti, Via Rivoli 6

13.15 Fila, Via Valtellina 7

14 Dolce & Gabbana, Viale Piave 24

15 Vien, Supported by CNMI, Piazza Duomo scalone Arengario

16 Giorgio Armani, Via Bergognone 59

18 Simona Marziali MRZ, Supported by CNMI, Via Turati 34

Lunedì 24 febbraio

9.30 Atsushi Nakashima, Piazza Duomo scalone Arengario

10.30 Alexandra Moura, Supported by CNMI, Piazza Duomo scalone Arengario

Eventi, mostre e feste alla Milano Fashion Week

Mercoledì 19 febbraio

9.30 Sportmax, 50th anniversary book presentation, Rinascente, 7mo piano. Su invito

13 Maryling, special show F/W 2020/21, Piazza Affari. Su invito

13 The Bicester village shopping collection, press lunch, Via Turati 34. Su invito

18 Kiton, cocktail, Via Pontaccio 21. Su invito

18 The Bridge, cocktail e DJ set, Piazza san Babila 5. Su invito

18 Lancel, cocktail party e live performance, Piazza San Babila 5. Su invito

19 Rankin: From portaiture to fashion, closure exhibition cocktail. Su invito

22 N 21, X anniversary party, Via Archimede 26. Su invito

Giovedì 20 febbraio

8.30 Memos: A proposito della moda in questo millennio, Press conference, Museo Poldi Pezzoli, Via Manzoni 12. Su invito

18 Giorgio Armani, Boutique opening cocktail, Via Sant’Andrea 9. Su invito

18 Valentino, cocktail, Via Montenapoleone 20. Su invito

18.30 Maison Artc, A special exhibition supported by White Milano, Via Tazzali 3. Su invito. Mostra aperta fino al 23 febbraio

19 Memos: a proposito della moda di questo millennio, opening cocktail, Museo Poldi Pezzoli, Via Manzoni 12. Su invito. Mostra aperta dal 21 febbraio al 4 maggio

Venerdì 21 febbraio

11 Armani Silos, Peter Lindbergh: Heimet a sense of belonging, Photo exhibition preview, Via bergognone 40. Su invito

12 Budapest Select A/I 2020/21, special show, Via Turati 34. Su invito

18 Flavia La Rocca Presentation, Vincitrice del premio Franca Sozzani Green Carpet fashionaward for best emerging designer 2019, CNMI fashion hub, Via Turati 34. Su invito

19 Luisa Spagnoli special show A/I 2020/21, Piazza affari 6. Su invito

19 Antonia and Teen Ido, preview cocktail con Anna Dello Russo e Stella Maxwell, Via Cusani 5. Su invito

19 Digital creatives of color in Italy, elevating the conversation, cocktail, CNMI fashion hub, Via Turati 34. Su invito

21 marcobologna party, Corso Venezia 16. Su invito

22.30 Iceberg, After Party, Via Valtellina 21. Su invito

Sabato 22 febbraio

14 Fashion Hub, Special Styling Performance di Yukiko Yuzaw, concerto Paris HP France buyer & director, Via Turati 34. Su invito

14 Diesel for responsible living, upcycling educational exprence, Piazza San Babila 1/3

14.30 CNMI & Milano fashion Institute introduce the first edition of The master in faashion directingproduct sustainability management

17.30 Roberto Cavalli, A/I 2020/21 immersive expereience, Via Tortona 56. Su invito

Domenica 23 febbraio

10 Moncler Genius, Public opening, Viale Molise 70

18 Michael Kors, MKCX007 cocktail party, Via santa Margherita 5. Su invito

19 CNMI e Camera Buyer Italia, fashion hub Awarding Event, Via Turati 34. Su invito

Lunedì 24 febbraio

11 Fashion hub e Emerging Designers Market Day, Via Turati 34. Su invito