Anche quest'anno la Fashion Week milanese sarà costellata da una serie di inaugurazioni di boutique, mostre, parties ed altri eventi glamour, molti dei quali aperti al pubblico. Anche se vi sono alcuni modi per poter accedere alle sfilate della Milano Fashion Week, la maggior parte degli show e degli eventi in progamma sono su invito o comunque riservati agli adetti ai lavori. Grazie però alla CNMI e al Comune di Milano, che da anni cercano di avvicinare il pubblico al mondo della moda, sono aumentati negli ultimi anni gli eventi e le mostre gratuite aperte al pubblico. In questa edizione gli appuntamenti mondani e culturali sono davvero tanti, ecco dunque una selezione delle feste migliori, delle mostre più interessanti e delle inaugurazioni organizzate durante la Milano Fashion Week P/E 2015 a cui tutti possono accedere.

"Gateway to Fashion Future" parties, mostre ed incontri alla porta dell'Expo

In occasione della Settimana della Moda, Expo Gate, la "porta" di Expo, situata in largo Cairoli, ospita "Gateway to Fashion Future", una mostra realizzata in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana, in cui le più prestigiose scuole di moda italiane espongono al pubblico le ultime creazioni dei loro studenti più promettenti. Dal 15 al 21 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 22.00, ingresso libero. Il 16 settembre ci sarà l'opening party, mentre il 21 settembre alle 15 ci sarà l'incontro pubblico con Renzo Rosso, fondatore di Diesel e Presidente del gruppo Otb.

Krizia: "Guardare al passato per costruire il futuro"

Sabato 20 settembre 2014, dalle ore 10 alle 20, sarà aperta al pubblico la mostra dedicata al celebre marchio di moda Krizia e alla sua stilista. Quest'anno, dopo la cessione ad un'azienda cinese, Krizia non sfilerà a Milano. Per celebrare però una grande designer che ha reso grande nel mondo il made in italy durante la Fashion Week di Milano verrà inaugurata la mostra dal titolo "KRIZIA Now. Looking back. Going forward". L'exhibition, allestita presso Palazzo Litta, in Corso Magenta 24, si configura come un evento che ufficializza il passaggio di testimone tra la Sig.ra Mariuccia Mandelli e Mrs. Zhu Chongyun, nuova proprietaria e direttore creativo dello storico brand. Un evento multimediale che vuol essere una sorta di tributo alla creatrice di uno dei marchi storici del prêt à porter italiano, al quale hanno aderito alcune tra le più importanti testate femminili dei principali gruppi editoriali italiani.

Una mostra omaggia la bellezza di Sofia Loren

Dal 17 al 22 settembre, al Fashion Hub di Via Mercanti sarà aperta al pubblico una mostra fotografica dedicata alla diva del cinema italiano, Sofia Loren. L'esposizione, realizzata in collaborazione con Olycom, raccoglie i migliori scatti della star che il prossimo 20 settembre compirà 80 anni. Le immagini scelte per l'exhibition ripercorrono le tappe fondamentali della sua carriera, compresi i momenti più speciali, tra cui quello in cui la Loren ha ritirato l'Oscar per "La ciociara".

Il cuoio, la moda e i maestri artigiani

Nel Fashion Hub di Via Mercanti trova spazio anche l'esposizione "Il cuoio, la moda e i maestri artigiani", organizzata da Cuoio di Toscana, il Consorzio che raggruppa le più importanti aziende conciarie del distretto toscano, in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana. L'evento è stato pensato per dar spazio e far conoscere al grande pubblico il lavoro degli artigiani toscani che creano splendidi accessori con il cuoio. Tutti i giorni della fashion week i maestri artigiani realizzeranno dal vivo scarpe handmade con Cuoio di Toscana mostrando al pubblico tutti i procedimenti e le tecniche che si nascondono dietro un prodotto finito.

Fashion Moda – Fashion meets art

Sempre al Fashion Hub, allestito a Palazzo Giureconsulti, in Piazza dei Mercanti 2, il pubblico potrà partecipare a "Fashion Moda – Fashion meets art", progetto realizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Open Care e NABA. Dal 17 al 22 settembre, dalle 9:00 alle 19:00, un gruppo di giovani artisti lavorerà con materiali evocativi ispirandosi alle collezioni degli stilisti emergenti per promuovere un'esperienza creativa del tutto nuova, con il supporto di materiali interattivi e nuove tecnologie, unendo linguaggi differenti da far coesistere insieme.

La diva, il fotografo e il multimediale, mostre evento a Milano

Il 16 settembre  inaugura la mostra fotografica "Valentina Cortese. La diva", al Teatro San Babila, in Corso Venezia 2/A, che rimarrà aperta al pubblico dal 17 al 20 settembre, dalle 10:00 alle 17:00. Alla Permanente di Milano, in via Filippo Turati,  andrà in scena la mostra dedicata ad Hans Feurer, uno dei più importanti fotografi di moda degli ultimi 40 anni. L'esposizione sarà aperta al pubblico dal 18 al 24 settembre, dalle 10:00 alle 18:30. Infine nei giorni della Fashion Week, il magazine di moda Marie Claire, in collaborazione con l'associazione "Via della Spiga" presenterà un'originale mostra multimediale intitolata "Open air magic accessories" composta da una serie di accessori che prendono vita in luoghi differenti del centro di Milano.

Tra un taglio di capelli gratis e uno shooting fotografico

Anche gli sposor ufficali di Milano Moda Donna offrono al pubblico la possibilità di partecipare ad alcuni eventi open e gratuiti. All’interno della Sala dei Notari, tutti i giorni Canon allestirà un corner in cui alcuni fortunati potranno diventare i protagonisti di vero e proprio un photo shoot su un vero set fotografico. Infine il marchio Testanera offrirà servizi di styling e consulenza haircare con trattamenti gratuiti di bellezza.