La First Lady americana Michelle Obama è arrivata ieri in Italia e, dal momento in cui ha messo piede a Milano, è riuscita ad incantare tutti con il suo sorriso smagliate e la sua eleganza. Durante la sua visita ad Expo 2015 e negli incontri con i capi di Stato, ha sfoggiato diversi look estremamente eleganti, confermando il suo staus di "icona fashion". Ad accogliere, con un sentito “Welcome to Lombardy”, Michelle Obama e le sue figlie nella città di Milano sono stati Roberto Maroni, Matteo Renzi e sua moglie Agnese. Per l'arrivo della First Lady Milano è stata letteralmente blindata fino a venerdì, addirittura in pieno centro non sarà possibile neppure parcheggiare.

Il look di Michelle Obama per l'arrivo a Milano

Appena scesa dall'aereo, Michelle ha sfoggiato un completo fresco e alla moda, con top smanicato nero e una gonna svasata a fantasia optical-geometrica sui toni del bianco, del nero e del rosa. Con il primo look "casual-chic" Michelle Obama ha dato prova di essere una vera e propria icona di stile.

Michelle Obama in visita ad Expo 2015

Attualmente Michelel Obama alloggia al Park Hyatt con le figlie Sasha e Malia, la madre Marian Robinson e tutta la delegazione della Casa Bianca. Dopo la prima tappa al ristorante americano della James Beard Foundation, aperto di recente all'interno di un hotel di lusso in Galleria Vittorio Emanuele II, Mrs. Obama ha visitato, questa mattina, l’Expo 2015 . A farle da Cicerone la moglie di Renzi Agnese. Le due first lady hanno decisamente colto nel segno con i look scelti. L’americana Michelle Obama ha indossato un abito coloratissimo firmato Missoni, mentre la moglie del premier ha optato per un vestito rosa firmato Ermanno Scervino. Michelle ha poi incontrato il commissario Giuseppe Sala, che l'ha definita la "regina di Expo", il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ed Emma Bonino, ed infine ha promosso la sua campagna “Let’s Move”, in favore degli stili di vita sani e contro l’obesità. Inoltre, per festeggiare i 130 anni della Statua delle Libertà, da sempre considerato il simbolo dello stato americano, a Expo 2015 il Cluster Cacao e Cioccolato ha riservato a Michelle Obama una dolce sorpresa: una maxi Statua della Libertà realizzata in cioccolato e alta oltre due metri.

Mrs. Obama come una star inseguita dai fan per un seflie

Per la First Lady americana in visita a Milano c'è stato un vero e proprio boom di fan. Tra giornalisti, operatori tv e semplici curiosi sono stati in moltissimi quelli che hanno cercato di immortalarla, arrampicandosi su tutte le transenne pur di avere uno scatto con la moglie di Obama. In queste prime ore passate in Italia, Michelle ha dimostrato ancora una volta di essere impeccabile nelle sue scelte stilistiche: può essere definita al 100% un’icona di eleganza e raffinatezza.