In tutti questi anni il cambiamento più radicale della First Lady americana in fatto di capelli ha visto protagonista una frangia: il suo carré castano scuro infatti ha mantenuto quasi sempre la stessa lunghezza e styling, sfoggiando a volte un ciuffo laterale con un accenno di styling mosso. Per la cena di gala alla Casa Bianca però, Michelle ha sfoggiato un nuovo look.

L'occasione è stata la White House Correspondents Dinner e la First Lady ha sfoggiato per la prima volta un caschetto riccio. La nuova acconciatura è voluminosa, con ricci definiti e corposi che incorniciano il volto di Michelle: la riga laterale permette di creare volumi differenti. Certo è che questo styling ha poco a che vedere con i look di gran classe con i quali siamo abituati a vedere la moglie del Presidente degli Stati Uniti, con look eleganti e sofisticati: che si tratti di raccolti o di pieghe lisce infatti, la First Lady ha sempre colpito con la sua semplicità e raffinatezza.

Qualcuno ha addirittura paragonato il look di Michelle a quello di una bambola in perfetto stile vittoriano con i boccoli ultradefiniti e precisi, bocciando anche l'abito di Zac Posen color argento che a causa del materiale luccicante e appariscente sembrava riportare la First Lady direttamente agli anni '80 e che non donava particolarmente alla sua forma fisica. Al contrario, c'è anche chi ha apprezzato il nuovo look della First Lady, definendolo sbarazzino e fresco, in grado di stravolgere l'aspetto di Michelle. Su questo non ci sono dubbi, ma Michelle continuerà a sfoggiare il nuovo styling o tornerà al classico caschetto liscio con il quale siamo abituati a vederla?