Melania Trump è il personaggio pubblico che nell'ultima settimana ha attirato maggiormente i riflettori. Ha visitato la Gran Bretagna in compagnia del marito Donald, incontrando la regina Elisabetta II e il resto della Royal Family, e ha incantato tutti con i suoi look eleganti e glamour. Il dettaglio che tutti hanno notato? Nella maggior parte dei casi ha "imitato" i look di altre donne famose.

I look che Melania Trump ha "imitato"

L'ultima settimana ha visto il viaggio ufficiale della famiglia Trump in Gran Bretagna e ad attirare le attenzioni è stata sopratutto Melania. La First Lady ha dato il meglio di sé in fatto di stile, spaziando tra lunghi abiti bianchi da sera a cappellini in pieno stile britannico, il dettaglio che in molti hanno notato è che i look non erano "inediti" ma ispirati ad altre donne famose. Per accogliere Carlo e Camilla all'ambasciata americana, ad esempio, ha sfoggiato un lungo abito rosso con il mantello di Givenchy Haute Couture by Clare Waight Keller molto simile nel modello a quello azzurro di Safiyaa scelto da Meghan Markle per il gala dinnere alle isole Fiji.

Il giorno prima, inoltre, aveva indossato un abito bianco al ginocchio praticamente uguale a quello della di Lady Diana, mentre per l'evento a Portsmouth aveva puntato tutto su un cappello "schiacciato" che sembrava essere quello della moglie di Harry per i 70 anni del principe Carlo. E' però l'ultima similitudine ad avere dell'incredibile: Melania avrebbe reso omaggio anche a un'icona dei telefilm anni '80, ovvero Alexis Carrington di Dynasty, interpretata da Joan Collins, che tra cappelli e tailleur strizzati è diventata icona di stile. Come lei ha indossato un completo bianco con il colletto e la cinta blu, trasformandosi così in una "eroina" televisiva. Insomma, a quanto pare la Trump non riesce a fare a meno di prendere ispirazione dalle colleghe: si sarà trattato di un caso o di un tributo voluto?