L'ultimo anno è stato particolare un po' per tutti, soprattutto per chi vive a distanza dai propri familiari, visto che a causa delle restrizioni dovute alla pandemia non è potuto tornare a casa. Lo sanno bene anche il principe Harry e Meghan Markle che, dopo aver detto addio alla Royal Family trasferendosi stabilmente in America, non sono più potuti tornare in Inghilterra. Se da un lato la cosa sembra non aver creato alcun disagio alla Duchessa, che è felicissima di aver riconquistato la sua indipendenza, la questione è diversa per il fratello di William, che avrebbe avuto piacere nel rivedere i cari dopo diversi momenti difficili affrontati in pieno lockdown. I suoi "sogni" pare che si avvereranno la prossima estate ma purtroppo si ritroverà a viaggiare da solo.

Il principe Harry vuole rivedere gli accordi della Megxit

In quanti sognavano di rivedere i "favolosi 4" della Royal Family riuniti la prossima estate? La regina Elisabetta II ha infatti annunciato che il Trooping the Colour di giugno segnerà il suo ritorno ufficiale in pubblico al fianco di tutti gli eredi, peccato solo che i Sussex abbiano stravolto i piani. Stando alle indiscrezioni trapelate dai tabloid, Harry sarà l'unico a tornare in Inghilterra e lo farà solo per parlare con la sovrana degli accordi legati alla Megxit. Nonostante le "dimissioni" da Royal Senior abbiano implicato la rinuncia a ogni privilegio, il principe vuole rivedere l'accordo, chiedendo alla nonna di poter riottenere i titoli militari che ha guadagnato con tanta fatica quando aveva poco più di 20 anni.

Archie parla con la regina in videochat

Al suo fianco, però, non dovrebbe esserci anche Meghan, che pare abbia già deciso di rimanere in America. Il motivo per cui non avrebbe alcuna intenzione di ricongiungersi con la Royal Family? Dietro la sua scelta non ci sarebbe nessuno screzio, semplicemente vorrebbe rimanere a casa con il figlio Archie, così da evitare di mettere a rischio la sua salute con un viaggio intercontinentale. Il piccolo, inoltre, adorerebbe le videochiamate con la regina Elisabetta. Così facendo, quest'ultima avrebbe avuto la possibilità di vedere il pronipote crescere, anche se solo "a distanza". Insomma, pare proprio che Meghan e Archie si limiteranno a inviare delle cartoline d'auguri ai Royals. Le cose cambieranno una volta che la pandemia sarà solo un lontano ricordo?