Meghan Markle e il principe Harry si sono trasferiti stabilmente negli Stati Uniti da circa un anno e, nonostante le polemiche successive al "divorzio" dai Royals, non potrebbero essere più felici della scelta fatta. Hanno rivendicato la loro libertà e indipendenza, anche se questo ha significato dire addio a titoli e privilegi reali, ma ad oggi sono ancora convintissimi di non voler fare alcun passo indietro. La parentela con i Windsor, però, rimane e, al di là di questi ultimi mesi di pandemia che hanno impedito ogni tipo di viaggio intercontinentale, prima o poi la coppia dovrà riunirsi al resto della famiglia. L'evento che prevede una reunion sarebbe già in programma, peccato solo che l'ex attrice abbia già fatto capire che non ci sarà.

La reunion della Royal Family è saltata?

In quanti sognano di vedere riunita la Royal Family a oltre un anno dalla Megxit? Nelle settimane scorse si era parlato di una possibile ricongiunzione in occasione del Trooping the Colour e dei 100 anni del principe Filippo ma, a quanto pare, i fan sfegatati dei Windsor dovranno aspettare ancora un po' per rivedere questo adorabile quadretto di famiglia. Il motivo? La Duchessa del Sussex quasi sicuramente non accompagnerà il marito Harry durante il suo primo viaggio post-pandemia in Gran Bretagna. Al momento, però, si tratterebbe solo di indiscrezioni, la decisione di Meghan potrebbe cambiare da un momento all'altro a seconda dello sviluppo degli eventi.

Perché Meghan Markle non vuole tornare in Inghilterra

La pandemia continua a preoccupare in ogni parte del mondo e, complice il ritardo nella campagna vaccinale, i mesi futuri sono ancora dominati dall'incertezza e dalla paura. Lo sa bene Meghan, che ha deciso di lasciare in forse il suo ritorno in Inghilterra per "ragioni pratiche e personali". Dietro questa scelta ci sarebbe proprio l'intenzione di tenere sotto controllo la curva dei contagi e le conseguenti restrizioni ai viaggi. A rimanere in America con lei dovrebbe essere anche il piccolo Archie, cosa che potrebbe far infuriare la regina Elisabetta II, che non vede il pronipote da oltre un anno. Insomma, a quanto pare la reunion dei Royals dovrà ancora aspettare, anche se, vista la situazione storica attuale, la scelta della Markle sembrerebbe essere la più prudente possibile.