Il prossimo 7 marzo verrà rilasciata l'intervista bomba che il principe Harry e Meghan Markle hanno rilasciato a Oprah Winfrey e sono già moltissime le indiscrezioni che circolato. Si dice che la coppia rivelerà il vero motivo per cui ha deciso di "divorziare" dai Windsor, trasferendosi in America e rinunciando al ruolo di Royal Senior con tutti i privilegi che ne conseguono. La cosa che nessuno si sarebbe mai aspettato è che sarebbero emerse anche delle verità "scomode" che riguardano l'ex Duchessa. Secondo il Times (che probabilmente è entrato in contatto con qualche reale in cerca di "vendetta"), quest'ultima non si sarebbe comportata in modo impeccabile durante la sua permanenza in Inghilterra, anzi avrebbe "bullizzato e umiliato" alcuni membri dello staff, rendendo l'atmosfera invivibile a corte.

Perché gli ex collaboratori di Meghan si sono licenziati

È risaputo che Meghan fosse un vero e proprio "uragano" quando viveva fianco a fianco con la Royal Family ma la cosa che in pochi sanno è che non sempre il suo atteggiamento sarebbe stato degno di una principessa. Il Times sta infatti diffondendo la notizia secondo cui avrebbe finito per essere così dispotica con alcuni dei vecchi collaboratori da averli spinti a licenziarsi. L'assistente personale della moglie di Harry, ad esempio, si chiamava Melissa Toubati e, complici le presunte vessazioni ricevute dall'ex Duchessa, diede le dimissioni dopo soli 6 mesi. Molti altri in quel periodo si definirono "sotto pressione", "bullizzati", "umiliati", ma, dopo che il caso venne legato a semplici incomprensioni, tutto finì nel dimenticatoio. Oggi pare emergere la verità e sarebbe molto più scomoda di quanto si immaginava.

Perché la presunta verità è stata rivelata solo ora

Il motivo per cui sono tutti "usciti allo scoperto" solo ora? Fino a quando i Sussex facevano parte della Royal Family, erano costretti a rispettare un patto di tregua ma, ora che il "divorzio" è ufficiale, hanno potuto far esplodere la bomba. Naturalmente i portavoce di Harry e Meghan hanno respinto con forza le accuse, associando il tutto a delle manovre "maligne" ma, come al solito, quando si parla di Windsor non si sa mai dove sta la verità. L'intervista rilasciata a Oprah Winfrey chiarirà almeno in parte la questione? L'unica cosa certa è che, sebbene la coppia fosse "scappata" in America per stare lontana dai riflettori, continua a essere più attiva che mai dal punto di vista mediatico.