Meghan Markle aspetta la sua seconda figlia dal principe Harry e, sebbene si stia godendo la gravidanza il più possibile lontana dalle telecamere, non potrebbe essere più felice. La dolce attesa arriva infatti dopo un periodo non troppo semplice: tra un aborto spontaneo, la pandemia e l'addio ai Royals, i Sussex si sono ritrovati a doversi reinventare, dando il via a una nuova vita in America. Ora hanno trovato la loro stabilità e, oggi come nel giorno del matrimonio, sono super innamorati, per capirlo basta guardare le espressioni raggianti che hanno sfoggiato nel primo scatto di coppia in cui la Duchessa ha messo in mostra il pancione. Ad oggi mancherebbero poche settimane al parto e, al di là del toto-nome, è trapelata un'altra indiscrezione: l'attrice non organizzerà nessun baby shower.

Per Archie Meghan organizzò un party di lusso

In quanti ricordano il baby shower che Meghan Markle organizzò poco prima della nascita di Archie? All'epoca fece non poco discutere la sua scelta di festeggiare con le amiche più care in America, per la precisione a New York, soprattutto perché la cosa implicò delle spese elevatissime tra viaggio in jet privato e location esclusiva. Oggi le cose sono cambiate e, almeno a detta dei tabloid, la Duchessa ha deciso di non rispettare la tradizione: non organizzerà nessun party per celebrare l'arrivo in famiglia della secondogenita. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, però, la pandemia non c'entra nulla, avrebbe detto no al baby shower per altri nobili motivi.

Meghan Markle è impegnata in questioni umanitarie

Harry e Meghan sono innamoratissimi, insieme hanno affrontato e attraversato la bufera provocata dall'addio ai Royals e alla fine ne sono usciti indenni. Si definirebbero "circondati da tanto amore" ma, al di là della vita di coppia, sarebbero alle prese anche con le loro nuove attività lavorative, prima tra tutte la gestione dell'associazione benefica Archwell. È proprio perché sarebbero "troppo presi dalle questioni umanitarie" che avrebbero rinunciato all'organizzazione del baby shower. Al momento, inoltre, Meghan troverebbe il megaparty inappropriato, anche perché arriverebbe a poche settimane dalla morte del principe Filippo, il nonno di Harry. I Sussex manterranno fede alle loro intenzioni?