Meghan Markle aspetta il suo primo figlio dal principe Harry, giorno dopo giorno ha un pancione sempre più grosso e, anche se non si conosce con precisione la data del parto, sembra essere sempre più vicina alla nascita dell'erede al trono. Non è un caso che nelle ultime ore sia volata negli Stati Uniti per il tradizionale baby shower, la festa americana pre-nascita organizzata dalle amiche della futura mamma. Il principe, però, è rimasto nel Regno Unito a causa di alcuni impegni lavorativi.

Meghan Markle festeggerà il baby shower a New York

Anche se Meghan Markle è entrata ufficialmente nella Royal Family inglese dopo aver sposato il principe Harry, adeguandosi alle regole imposte dalla rigida etichetta, non ha alcuna intenzione di rinunciare ad alcune tradizioni americane, prima tra tutte il baby shower, ovvero la festa pre-nascita che viene organizzata dalle amiche della futura mamma a poche settimane dal parto. Per l'occasione, infatti, la Duchessa del Sussex è voltata negli Stati Uniti, incurante del fatto che il suo pancione sia sempre più grosso. Ha lasciato il marito a casa alle prese con alcuni impegni lavorativi e ha pensato bene di passare i prossimi giorni a New York con le amiche di sempre. Probabilmente è stata l'amica del cuore della principessa Jessica Mulroney a prendersi cura di ogni dettaglio del party, fittando delle esclusive sale di un hotel dell'Upper East Side. Certo, il tema della festa in onore del prossimo Royal Baby è assolutamente top secret ma di sicuro sarà qualcosa di davvero esclusivo e ricercato. Del resto, non capita tutti i giorni di celebrare la futura nascita del figlio di un principe che, anche se probabilmente non avrà alcun titolo reale, finirà lo stesso su tutti i giornali. A questo punto, dunque, non resta che aspettare qualche nuova indiscrezione sul piccolo che presto farà parte della Royal Family.