Ieri pomeriggio è stato celebrato nella cappella reale di St James's Palace il battesimo del principe Louis, il terzogenito di William e Kate, apparso per la seconda volta in pubblico dopo la nascita avvenuta a fine aprile. Per l'occasione la Royal Family si è riunita, attirando l'attenzione dei media internazionali. Come capita da qualche mese, tutti i riflettori erano puntati sulla "nuova arrivata" Meghan Markle, che ha scelto un look impeccabile ed elegante, anche se ha infranto ancora una volta l'etichetta reale.

 Il tubino indossato da Meghan Markle al battesimo del principe Louis

Meghan Markle è entrata ufficialmente nella Royal Family britannica da quasi 2 mesi e ancora oggi tutti i riflettori sono puntati su di lei. Ieri ha preso parte al battesimo del nipote, il principe Louis, e ha sfoggiato un outfit da perfetta principessa. Se la mamma del festeggiato Kate Middleton ha puntato sul total white, mentre la sorella Pippa ha scelto una scamiciata azzurro chiaro che mascherava il pancione, la moglie del principe Harry ha preferito un colore più forte, il verde militare. Ha infatti sfoggiato un tubino firmato Ralph Lauren con gonna a matita lunga fino al ginocchio, scollo a barchetta e cinturino in vita. Per completare il tutto ha scelto dei décolleté in camoscio abbinati e con il tacco alto di Sergio Rossi, un cappellino in stile britannico di Stephen Jones e degli orecchini brillanti di Cartier. Aveva inoltre anche dei guanti in pelle dello stesso colore che però ha preferito non indossare a causa del caldo. Nonostante la Duchessa del Sussex sembri aver detto addio allo chignon spettinato che tanto amava prima del matrimonio, anche questa volta è riuscita a infrangere l'etichetta. Il che modo? Dando ancora la mano al marito di fronte le telecamere. Insomma, le lezioni di bon ton che le sta dando l'ex assistente della regina stanno funzionando solo se si parla di look, in fatto di protocollo la Markle ha ancora molto da imparare.