Meghan Markle è l'attrice statunitense che il prossimo maggio sposerà il principe Henry, entrando ufficialmente a far parte della Royal Family britannica. Non avendo origini aristocratiche come il fidanzato, dovrà seguire un vero e proprio corso per diventare principessa dopo il matrimonio ma, a giudicare dal successo che ha ottenuto il regalo di Natale che ha fatto alla regina, pare che sia già entrata nel cuore di Elisabetta II. L'unico piccolo "inconveniente"? La star non riesce proprio a rispettare alcune regole del protocollo reale.

Meghan Markle sfoggia ancora lo chignon spettinato

Qualche giorno fa Meghan Markle e il principe Henry hanno preso parte a un altro impegno ufficiale fianco a fianco, presentandosi insieme al castello di Cardiff, in Galles. Per l'occasione l'attrice ha sfoggiato un look elegantissimo ma contro alcune regole imposte dal protocollo reale. Ha infatti indossato un lungo cappotto nero con una grossa cintura in vita firmato Stella McCartney da 1.870 sterline, a cui ha abbinato dei pantaloni neri a sigaretta del marchio gallese Hiut Denim e una maglia a maniche lunghe dalla fantasia scozzese nera e grigia. Per completare il tutto ha poi scelto degli stivali neri di Tabitha Simmons, una borsa verde foresta di DeMellier London e una sciarpa abbinata. Ad aver fatto discutere è stata la sua acconciatura: uno chignon basso e spettinato con alcune ciocche di capelli sul viso. Non è la prima volta che sceglie un'acconciatura simile, lo aveva già fatto all'inizio di questo mese, ma la cosa che non è cambiata è il fatto che va contro le regole dell'etichetta poiché dona un aspetto leggermente trasandato a una principessa. Nonostante ciò, non è stata assolutamente criticata da Elisabetta II: la regina sta diventando più indulgente oppure prova solo una naturale simpatia verso la Markle?