Meghan Markle ha definitivamente "divorziato" dalla Royal Family lo scorso gennaio e da allora ha dato il via a una nuova vita in America al fianco del marito Harry e del figlio Archie. All'inizio non è stato semplice trovare stabilità, anche perché a partire dal mese di marzo il mondo intero è stato travolto dalla pandemia, ma ad oggi la coppia, tra una villa nuova di zecca a Santa Barbara e progetti lavorativi all'orizzonte, sembra essere pienamente soddisfatta della scelta fatta. Il dettaglio che in molti hanno notato è che, complice l'addio a ogni tipo di etichetta e di protocollo reale, l'immagine dell'ex Duchessa appare completamente trasformata. Ha rivoluzionato in modo drastico il suo modo di vestire, dicendo addio ai cappotti e ai cappellini bon-ton e passando a dei look molto più audaci in pieno american style.

Meghan Markle, addio look da principessa

Chi non ricorda le prime apparizioni pubbliche di Meghan Markle dopo il suo ingresso ufficiale nella Royal Family? Al matrimonio con Harry lasciò tutti senza parole con il suo rigore e con la sua eleganza in uno splendido abito bianco di Givenchy e continuò a sorprendere anche durante il primo impegno pubblico da sposata, ovvero il compleanno del principe Carlo, durante il quale dimostrò di essere una principessa perfetta tra tacchi a spillo, calze color carne e cappellino bon-ton. Certo, ha sempre fatto fatica a rispettare la rigida etichetta, non di rado, infatti, è stata accusata di aver commesso dei terribili errori, dall'accavallare le gambe all'abbracciare Harry in pubblico, ma alla fine dei conti ha fatto il possibile per non deludere le aspettative dei Windsor. Oggi le cose sono cambiate e, lontana dalle regole di corte, sta dando libero sfogo alla sua vera natura.

Il nuovo stile "americano" di Meghan Markle

Meghan Markle ha adeguato il suo stile alla nuova vita americana. Ha detto addio ai cappottini, ai look basic, alle gonne al ginocchio, ai cappelli tipicamente britannici e non ha più paura di osare tra pantaloni di pelle, camicie oversize, scollature "irregolari", jeans e ballerine. Anche per quanto riguarda l'acconciatura appare trasformata in modo drastico: per lei niente più long bob, ora porta i capelli lunghissimi e sfoggia spesso lo chignon spettinato che tanto ama e che faceva storcere il naso ai Royals. Insomma, l'ex Duchessa è ormai una statunitense perfetta, i suoi look sono in pieno stile Kim Kardashian e non potrebbe esserne più soddisfatta. Cosa ne penserà la regina? Ormai Meghan non se ne cura più, si sente libera di fare tutto ciò che vuole senza temere i rimproveri reali.