È ormai da mesi che Meghan Markle e il principe Harry hanno detto addio alla Royal Family, trasferendosi stabilmente in Canada con il piccolo Archie. Nonostante ciò, sono ancora moltissimi quelli che non si sono abituati all'idea, soprattutto perché non comprendono la scelta drastica di rinunciare a titoli e privilegi reali. Dal punto di vista dell'ex Duchessa, però, che da sempre ha fatto fatica a rispettare le rigide regole dell'etichetta, l'indipendenza è qualcosa di impagabile. Certo, per il momento dovrà continuare a prendere parte ad alcuni impegni istituzionali al fianco dei Windsor, come ad esempio succederà il prossimo 9 marzo, ma presto insieme al marito potrà dire definitivamente addio agli obblighi reali.

Cosa farà a quel punto? Come si vocifera da tempo, la Markle potrebbe ritornare a lavorare nel mondo dello spettacolo che tanto ama. Se da un lato non ha più preso parte alla Paris Fashion Week come si diceva, secondo alcune indiscrezioni trapelate dai tabloid britannici, tra le sue prime apparizioni pubbliche da "non principessa" potrebbe esserci il Met Gala 2020, che andrà in scena il prossimo 4 maggio.  A invitarla sarebbe stato Edward Enninful, il direttore di Vogue UK, che la considererebbe una delle star più forti e influenti del mondo dello spettacolo. Nel caso in cui dovesse accettare, di sicuro riuscirebbe a catalizzare su di lei tutta l'attenzione dei media internazionali. Cosa potrebbe indossare, considerando il fatto che l'evento da sempre è simbolo di look a tema decisamente sopra le righe? Ora che è libera dalle regole del protocollo si concederà qualche completo più audace?