Negli anni '80 spopolavano mèches e colpi di sole , tecniche di decolorazione molto amate dalle nostre mamme: un modo per schiarire grosse ciocche di capelli e donare luminosità alla chioma. Oggi invece sono tante le tecniche di colorazione e schiaritura, una evoluzione delle vecchie mèches: parliamo di decolorazioni sempre più naturali e delicate dove il colore di base la fa spesso da protagonista, senza essere nascosto come avveniva in passato. Con i nuovi trattamenti, inoltre, possiamo personalizzare la schiaritura come più ci piace per cercare un affetto quanto più naturale e luminoso possibile. Ma scopriamo di più.

Mèches e colpi di sole: punti in comune e differenze

Partiamo dalle due tecniche più utilizzate negli anni '80 e '90, mèches e colpi di sole, per valutare cosa hanno in comune e le differenze.

Cosa hanno in comune: entrambe le tecniche servono a schiarire i capelli a ciocche per renderli più luminosi e, per farlo, vengono utilizzati gli stessi strumenti: cuffietta, penna, stagnola e pettine. Sia con le mèches che con i colpi di sole, infatti, le ciocche di capelli passano attraverso i fori di un'apposita cuffia e vengono poi avvolte nella stagnola, in modo da tenerle separate da quelle ancora da lavorare.

Differenze tra i trattamenti: mechès e colpi di sole però non sono uguali. Per fare le mèches vengono utilizzate grandi ciocche che possono essere solo decolorate e che creeranno alla fine uno stacco netto di colore. I colpi di sole schiariscono i capelli tono su tono con un risultato meno marcato e con riflessi che si possono confondere con il colore di base.

Mèches, colpi di sole e i nuovi biondi: come riconoscerli per scegliere quello più adatto a noi

Come scegliere allora tra le diverse tecniche di schiaritura? Ecco le differenze tra mèches, balayage, colpi di sole fino al tie & dye, così da scegliere quella più adatta a noi, per una colorazione cool e alla moda.

Colpi di sole per una decolorazione tono su tono

I colpi di sole sono una decolorazione tono su tono dove non c'è uno stacco netto con la base naturale. Sono chiamati anche sfumature di colore e il loro effetto è simile a quello di capelli schiariti dal sole e possono essere utilizzati sia per schiarire che per scurire la chioma di una o due tonalità. Le striature dei colpi di sole si confondono facilmente con il nostro colore naturale.

Mèches per uno stacco di colore più marcato

Le mèches erano molto utilizzate negli anni '80 e '90 come tecnica di schiaritura. Per realizzarle si utilizza di solito una cuffia particolare dotata di fori nei quali inserire le ciocche da schiarire che vengono poi coperte con carta stagnola. Le ciocche schiarite sono di solito grosse per ottenere un effetto più netto e uno stacco più marcato con la base. Si ottiene quindi una sfumatura più decisa e accentuata. Con le mèches le ciocche possono essere solo schiarite perché vengono decolorate.

Mèches californiane per illuminare con una decolorazione graduale

Le mèches californiane sono nate negli anni '70 grazie a Jean Dessange ma sono ritornate da poco in auge. Si tratta di un mix di tutte le nuove tecniche di colorazione e schiaritura per capelli grazie alla quale è possibile ottenere una decolorazione graduale, in modo da illuminare sia i capelli chiari che quelli scuri senza toccare le radici, che restano naturali. Con le mèches californiane i colpi di sole vengono realizzati su parti estreme di capelli e quasi mai su ciocche verticali.

Mèches babylights per una schiaritura delicata

Le mèches babylight significano letteralmente "riflessi di bambino" in quanto riproducono l'effetto del sole sui capelli dei bambini. Si tratta di una schiaritura molto delicata di massimo due toni più chiari rispetto al colore di base: la tecnica di base è simile a quella del balayage, si creano cioè dei riflessi partendo da ciocche sottili per avere un effetto luminoso, graduale e delicato. In questo modo non si crea un vero e proprio stacco ma le diverse gradazioni di colore si fondono tra loro amalgamandosi in modo naturale.

Shatush per capelli schiariti con naturalezza

Per chi vuole schiarire i capelli donando lucentezza e naturalezza alla chioma lo shatush è la scelta ideale. Le ciocche per essere schiarite vengono cotonate con una schiaritura più leggera vicino alle radici e più decisa sulle punte ricreando l'effetto ricrescita. Con lo shatush si possono schiarire i capelli fino a tre toni così da scegliere l'effetto sfumato che si desidera ottenere. Si può realizzare su tutti i colori di capelli e su tutte le lunghezze per un effetto "sun kissed" che dura tutto l'anno.

Bronde per ottenere splendide sfumature tra il biondo e il castano

Il bronde è una tecnica di schiaritura che permette di creare sfumature tra il biondo e il castano, un mix tra blonde e brown. È l'ideale anche per chi ha i capelli scuri e il risultato è luminoso ed uniforme. Per realizzare il bronde è possibile utilizzare più nuances che poi saranno tonalizzate per ottenere l'effetto finale.

Balayage per capelli super luminosi

Con il balayage possiamo ottenere una chioma luminosa: il colore viene applicato dalle radici alle punte con un pettine, inoltre le ciocche vengono separate e sigillate con una pellicola trasparente per evitare di macchiare il resto dei capelli. Con il balayage possiamo ottenere colpi di luce simili ai riflessi lasciati dal sole sui capelli in quanto, questa tecnica, prevede una schiaritura a seconda della fase di colorazione per ottenere così un effetto naturale.

Tie-dye per punte schiarite e radici naturali

Il Tie & Dye è una tecnica che consente di schiarire le lunghezze fino alle punte lasciando però la radice del colore naturale: un effetto ricrescita davvero trendy e molto amato dalle star. Ha un effetto più graduale rispetto alla tecnica dell'ombre hair il cui risultato finale è invece uno stacco più netto tra lunghezze e radice. È l'ideale per chi vuole schiarire i capelli e essere alla moda.

Splashlight per donare movimento e luminosità alla chioma

Lo splashlight è una tecnica di colorazione che arriva dagli Usa e con la quale si crea una fascia di luce nella parte centrale dei capelli così da creare un effetto multi sfaccettato per capelli super luminosi: i capelli vengono prima schiariti nella parte interna e poi si creano i punti luce nella parte centrale schiarendo le punte. I capelli sono così decolorati solo parzialmente  e l'effetto è quello di un raggio di sole che colpisce la chioma.