19 Giugno 2013
10:57

Marc Jacobs per Sephora: la nuova linea di make up

Lo stilista americano ha creato una linea cosmetica in collaborazione con Sephora: 122 prodotti tra correttori, smalti e ombretti in cui il protagonista assoluto è il colore.
A cura di Federica Ambrogio

La novità che le beauty addict non possono lasciarsi sfuggire è firmata Sephora, ed è una linea nata dalla collaborazione con Marc Jacobs. Dopo abiti, profumi e accessori lo stilista americano si è lanciato in un progetto dedicato al mondo beauty creando un'intera collezione di make up composta da ben 122 prodotti.

Correttori, smalti, rossetti e ombretti dalle nuance vivaci e pochi colori nude: Jacobs stesso afferma che quello che non si troverà tra i suoi prodotti è proprio una palette nei toni naturali, considerati troppo noiosi. I prodotti saranno disponibili negli store Sephora d'oltre oceano e online a partire dal 9 Agosto e in Europa arriveranno probabilmente nel 2014, ma in realtà abbiamo già visto qualcosa indossato da Sofia Coppola al Met Gala, dall'artista Rachel Feinstein e da Kim Gordon dei Sonic Youth. La collezione sarà suddivisa in quattro categorie: "Smart Complexion" comprende fondotinta e polveri, "Blacquer" è composta da eyeliner e mascara, prodotti labbra e ombretti fanno parte di "Hi-Per Color" e c'è anche un angolo unisex "Boy Tested, Girl Approved" che comprende un balsamo labbra, un correttore e un gel per sopracciglia.

Natasha Denona arriva da Sephora Italia con la nuova collezione di make-up
Natasha Denona arriva da Sephora Italia con la nuova collezione di make-up
1.467 di Stile e trend
Clio Make-Up accusata di razzismo, la linea di correttori non sarebbe considerata inclusiva
Clio Make-Up accusata di razzismo, la linea di correttori non sarebbe considerata inclusiva
La nuova linea make up di Chiara Ferragni: quanto costano i trucchi ispirati alle città del cuore
La nuova linea make up di Chiara Ferragni: quanto costano i trucchi ispirati alle città del cuore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni