20 Ottobre 2021
10:55

Mal di testa da ciclo mestruale: quali sono le cause e come affrontarlo

Crampi addominali, appetito, sbalzi d’umore sono i sintomi più comuni di cui le donne soffrono durante le mestruazioni. Ma sono più di quattro milioni le italiane che accusano anche delle fortissime emicranie. Che cosa è il mal di testa da ciclo e quali sono i rimedi per affrontarlo lo abbiamo chiesto alla ginecologa Manuela Farris.
Intervista a Dott.ssa Manuela Farris
Ginecologa
A cura di Francesca Parlato

Gonfiore, nervosismo, crampi, mal di schiena, sono i sintomi più comuni quando si parla di ciclo mestruale. Ma molte donne associano alle mestruazioni anche degli improvvisi mal di testa che compaiono all'inizio del ciclo e spariscono entro un paio di giorni. Secondo una recente indagine di mal di testa da ciclo ne soffrono circa 4,4 milioni di italiane. "Nella maggior parte dei casi l'origine di queste emicranie è ormonale – ha spiegato a Fanpage.it la ginecologa Manuela Farris – Le fluttuazioni ormonali possono aumentare la cefalea muscolo tensiva o in generale l'emicrania. In particolare è il calo degli ormoni che si verifica nei giorni precedenti le mestruazioni a provocare questo tipo di reazioni". 

Le cause del mal di testa da ciclo

La prima causa del mal di testa da ciclo è riconducibile agli ormoni, specialmente durante la sindrome premestruale. "Di sindrome premestruale si può parlare quando ci sono almeno tre sintomi (fisici o psicologici, dal gonfiore all'aumento di appetito, agli sbalzi d'umore) che si ripetono costantemente tutti i mesi. Quando il mal di testa compare qualche giorno prima del ciclo o anche durante le mestruazioni è sempre infatti legato alle oscillazioni ormonali. Però questo non vuol dire che dobbiamo sopportare e basta, in particolar modo se il mal di testa è invalidante, ci impedisce di svolgere le nostre normali attività ed è presente non soltanto nei giorni del ciclo, è bene indagare con un neurologo". Il mal di testa può anche essere uno dei sintomi di un disturbo – fortunatamente molto raro, che colpisce circa l'1,5-2% delle donne – disforico premestruale. "In questo caso i sintomi presenti tutti i mesi devono essere almeno 5 (di cui uno di origine psicologico) e devono avere una cadenza ciclica in coincidenza con le mestruazioni. Tra questi sintomi ci potrebbe essere anche l'emicrania". In alcuni casi un fattore scatenante del mal di testa da ciclo potrebbe invece essere anche l'anemia. "Questo però succede quando l'anemia è particolarmente grave. Un flusso abbondante può causare nell'immediato una sensazione si spossatezza. Ma se invece i cicli sono sempre particolarmente forti, c'è il rischio che l'anemia possa causare anche cefalee. In questi casi è sempre consigliabile rivolgersi a un medico". 

I rimedi per l'emicrania

Per chi soffre di mal di testa da ciclo le soluzioni sono diverse, dagli antidolorifici alla pillola, passando per gli integratori a base di magnesio. "Io dico sempre che non bisogna soffrire. Per questo, le donne che hanno l'emicrania da ciclo devono ricorrere a farmaci specifici per la cefalea. Si tratta di antidolorifici adatti per risolvere questo tipo di problema". In altri casi la pillola può essere una buona soluzione per eliminare tutti i fastidiosi sintomi della sindrome premestruale. "È consigliabile però assumere, dopo aver consultato il proprio ginecologo, quella che non prevede interruzione, perché altrimenti, visto che la cefalea è causata principalmente dalle fluttuazioni ormonali potrebbe ricomparire nei giorni in cui si smette di prendere la pillola". Infine un aiuto ci viene dal magnesio. "Il magnesio oltre a contrastare i crampi addominali è un alleato anche contro il mal di testa. Possiamo assumerlo dal 14esimo giorno del ciclo fino alle mestruazioni. Insieme al selenio è un integratore assolutamente consigliato e si tratta di uno dei pochi sali minerali per cui l'integrazione è necessaria visto che è difficile assumerlo attraverso l'alimentazione."

Le informazioni fornite su www.fanpage.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.
Dolori mestruali: l'alimentazione per alleviare i fastidi del ciclo
Dolori mestruali: l'alimentazione per alleviare i fastidi del ciclo
Mal di testa mattutino: ecco le 6 possibili cause
Mal di testa mattutino: ecco le 6 possibili cause
I 7 miti da sfatare sul ciclo mestruale
I 7 miti da sfatare sul ciclo mestruale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni