L'ora migliore per allenarsi? Al mattino, prima di fare colazione. Sono tantissime le persone che hanno l'abitudine di fare sport prima di andare a lavoro e ora c'è anche una prova scientifica che evidenzia che fare sport appena svegli, soprattutto se si è in sovrappeso o se si soffre di obesità, è un toccasana per la salute. Già in passato alcuni studi avevano evidenziato che un allenamento a stomaco vuoto migliora la tolleranza al glucosio in una dieta ricca di grassi. Oggi in base al lavoro pubblicato dal Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, è stata dimostrata l'esistenza della relazione tra allenamento, orario della colazione e grassi bruciati.

I risultati dello studio: meglio allenarsi e poi mangiare

L'esperimento è durato sei settimane e i trenta uomini coinvolti, tutti con problemi di sovrappeso o obesità, sono stati divisi in tre gruppi: il primo faceva colazione prima di allenarsi, il secondo dopo l'allenamento e il terzo non ha apportato alcuna modifica allo stile di vita. Dopo sei settimane si è visto che i partecipanti che si allenavano a stomaco vuoto, prima di fare colazione, bruciavano il doppio dei grassi rispetto al gruppo che si allenava dopo aver mangiato. Il motivo, come chiariscono gli studiosi, viene dal fatto che dopo il digiuno notturno, il livello di insulina è più basso e questo permette al corpo di consumare più grassi durante l'allenamento. Anche i muscoli rispondono positivamente del digiuno e all'insulina, controllando in maniera più efficace i livelli di zucchero nel sangue.

Fare sport a digiuno migliora il nostro stato di salute

Attenzione però: dall'esperimento non si è evidenziata una perdita di chili più significativa rispetto al gruppo che faceva colazione prima di allenarsi ma, come sottolinea l'autore dello studio Javier Gonzalez, dell'Università di Bath, un notevole incremento dello stato di salute generale. Si tratta di uno studio ancora in embrione ma, come sottolinea l'altro autore, Garet Wallis, dell'Università di Birmingham, i risultati raggiunti fino ad ora lasciano intuire che allenarsi subito dopo il digiuno notturno, possa amplificare i già tantissimi benefici derivanti dell'esercizio fisico e che potrebbe essere una chiave, per incrementare l'efficacia dell'allenamento soprattutto per persone che soffrono di sovrappeso e obesità.