Da sempre gli stilisti hanno preso la loro ispirazione da una musa, da una donna affascinante che con il suo charme riesce a catalizzare l'attenzione e ad ammaliare le folle. La storia è piena di splendide donne, attrici, cantanti o modelle, vere e proprie icone intramontabili capaci di lanciare mode e imporre il proprio stile. E' proprio a queste figure mitiche che nell'ultimo secolo gli stilisti hanno voluto rendere omaggio creando accessori a loro dedicati. Ultimamente è stata l'attrice Diane Kruger ad essere omaggiata dallo stilista Jason Wu che le ha dedicato una borsa. L'attrice è solo l'ultima di una lunga serie di iconiche star che hanno ispirato le grandi maison nella creazione di borse che sono entrate nella storia.

Grace Kelly musa di Hermès

A dare il via al fenomeno delle borse dedicate alle star del cinema fu la maison francese Hermès che lanciò sul mercato un modello di borsa ispirato al mondo dell'equitazione, successivamente il modello fu ridotto di dimensioni e nel 1958 apparve sulla copertina del giornale americano Life: sulla cover c'era una splendida Grace Kelly che tentava di nascondere la propria gravidanza celando il pancione dietro un'elegante borsa a trapezio. Alcuni anni prima la Principessa di Monaco, indossò la stessa borsa di Hermès in alcune delle scene del film di Alfred Hitchcock "Caccia al ladro", la bag dalle linee pulite ed eleganti fu ribattezzata "Kelly". Quello fu il momento in cui nacque una delle borse iconiche più celebri al mondo.

La  borsa Jackie O di Gucci

Negli anni '60 nacque la mitica Jackie O, la borsa a spalla di Gucci con cinghia dorata e forme morbide e arrotondate. Il modello della casa di moda italiana era stata lanciata sul mercato già da alcuni anni. Jackie Onassis, vedova di Kennedy, si innamorò letteralmente della borsa ed iniziò ad indossarla in diverse occasioni. All'epoca Jackie era nell'occhio del ciclone per la relazione con Achille Onassis, era dunque sulle prime pagine di tutti i giornali scandalistici e in diverse occasioni fu immortalata con indosso la borsa di Gucci. Da quel momento il modello prese il nome di Jackie O.

La storia all'origine della Birkin di Hermès

Negli anni '80 fu ancora la maison Hermès a lanciare un'altra borsa iconica dedicata ad un attrice, stiamo parlando della famosissima Birkin, la bag più desiderata dalle donne di tutto il mondo, simbolo del lusso più puro ormai da oltre 30 anni. La leggenda narra che la celebre borsa nacque per caso durante un viaggio in aereo tra Parigi e Londra in cui Jane Birkin viaggiava accanto a Jean-Louis Dumas, Presidente di Hermès. In quell'occasione l'attrice lamentava il fatto di non possedere una borsa abbastanza capiente da contenere il necessario per un week end  fuori ma che allo stesso tempo conservasse lo stile e l'eleganza di una borsa da sera. Dumas tentò dunque di esaudire le richiesta della sua musa e fece realizzare quella che oggi è la borsa più famosa al mondo.

Una borsa per Lady Diana

La Lady Dior nacque nel 1995, fu l'allora First Lady di Francia, Bernadette Chirac, a commissionare alla maison Dior una borsa da regalare a Lady Diana in occasione della sua visita a Parigi per l'inaugurazione di una mostra al Gran Palais. Nacque così la celebre mini bag dalle forme squadrate con manici rigidi e superficie decorata con il celebre motivo cannage che richiama gli intrecci delle poltrone in vimini solitamente utilizzato dalla maison Dior. 

Dive e borse dei nostri giorni

Nell'ultimo decennio altri grandi marchi hanno preso ispirazioni da donne iconiche per lanciare sul mercato modelli di borse da far entrare nella storia. Dall'estro creativo di Marc Jacobs è nata la "SC" bag di Louis Vuitton, il designer, allora direttore creativo della maison francese, famosa in tutto il mondo per le sue creazioni pelle, nel 2007 scelse di omaggiare una cara amica, la regista Sofia Coppola, creando un elegante bauletto a mano dalle linee pulite ed estremamente essenziali. Nel 2009 Mulberry ha creato la borsa "Alexa", una deliziosa bag con cinghie frontali disponibile in diverse misure, ispirata all'icona di stile Alexa Chung,  la stessa maison inglese nel 2012 ha lanciato anche il modello"Del Rey", beste seller che in poco tempo ha registrato il sold out in tutto il mondo, dedicato alla più affascinate delle cantanti moderne, Lana Del Rey.