La corsa è un'attività aerobica che viene praticata da tutti coloro che vogliono sentirsi in forma. Si bruciano gli zuccheri e gli acidi grassi, si stimola il sistema cardiovascolare e quello respiratorio e se praticato costantemente previene l’ipertensione e le patologie arteriose. Correre è un'attività completa che coinvolge tutto l'apparato muscolare, migliorando anche la propria coordinazione posturale. Per avere dei risultati simili bisogna però fare tutto in modo corretto. Ecco 10 consigli da seguire assolutamente quando si fa jogging.

1. Non fare stretching prima di correre – Fare stretching statico prima di cominciare un allenamento non evita le lesioni. Addirittura la cosa potrebbe avere degli effetti negativi sulla propria prestazione. L’ideale è fare un po’ di riscaldamento dinamico per non usare i muscoli “a freddo”.

2. Usare le scarpe giuste – Non tutte le scarpe da ginnastica sono quelle giuste per fare jogging. Quando durante la corsa si finisce per avere male ai piedi, è arrivato il momento di cambiare e di acquistare quelle specifiche per l’allenamento che si vuole fare.

3. Nelle pause camminare a ritmo sostenuto – Quelli che hanno cominciato da poco a fare jogging non devono correre per intere ore a passo veloce, possono fare delle pause, l’importante è mantenere un ritmo sostenuto.

4. Fare allenamenti più brevi – Per avere degli ottimi risultati con un allenamento, si può optare per due diverse opzioni: correre a lungo a ritmo sostenuto oppure farlo più velocemente  ma a passo più rapido. Bastano 25 minuti per sentirsi in forma.

5. Trasformare la corsetta in un’avventura – Correre da soli può essere molto noioso, tanto che in molti preferiscono non farlo affatto. L’ideale per loro è trasformare l’allenamento in un’avventura. Esistono diverse app per tenere sotto controllo i km percorsi e per divertirsi anche in solitudine.

6. Usare la musica giusta – Naturalmente, durante lo jogging non deve mancare la musica. L’importante è scegliere quella giusta, che riesce a dare la carica adeguata per spingere il proprio corpo a fare di più.

7. Fare degli esercizi di corpo libero – Perché un allenamento sia efficace, bisogna alternare corsa ed esercizi di corpo libero. In questo modo, si riescono a buttare giù i chili e a tonificare i muscoli.

8. Legare i capelli – Sembra assurdo, ma legare i capelli migliora la propria prestazione durante un allenamento. In questo modo infatti viene ridotto il sudore sul volto e ci si sente più liberi.

9. Fare spuntini prima e dopo la corsa – Un allenamento può essere estremamente stancante e le calorie che si bruciano sono molte. Invece di limitarsi a mangiare una banana o un cornetto al bar, si può optare per qualche spuntino sostanzioso, l’importante e che sia sano.

10. Comprare abiti da corsa – Chi fa jogging sa bene che non tutti gli abiti sono adatti per la corsa. Possono emanare cattivi odori al contatto col sudore e possono rovinarsi con i numerosi lavaggi in lavatrice. L’ideale è acquistare degli abiti da corsa a fine stagione, con i saldi costeranno più poco.