Le celebrities amano apparire al meglio in pubblico. Nello showbiz l'immagine è tutto, per questo se una star si appresta a calcare un red carpet studia il look nei minimi dettagli non lasciando nulla al caso. Il red carpet prevede, sempre, la presenza di uno stuolo di fotografi, pronti ad immortalare la star di turno. Per le donne dello spettacolo è dunque fondamentale, oltre ad apparire con volto truccato e abito perfetto, scegliere la posa giusta per avere uno scatto impeccabile. Non sono rari i casi in cui però si esagera e la posa diventa ridicola. Spesso sui red carpet si sprecano le bocche arricciate, gli sguardi intensi e le braccia intorno ai fianchi. Le star conoscono i segreti per apparire al meglio in foto, a volte però il risultato finale non è soddisfacente e la protagonista dello scatto più che apparire sexy e bellissima si trasforma in una macchietta che sembra fare il verso ad una femme fatale. Ecco dunque le 10 donne dello showbiz internazionale che solitamente vengono immortalate in pose alquanto "originali".

Nicki Minaj è senza dubbio la star che più di ogni altra ama farsi scattare fotografie in pose hot. La rapper è la prima a divertirsi sul red carpet e gioca con i fotografi facendo smorfie o scegliendo pose ai limiti del ridicolo. Nicki è così, ama essere trash, il suo pregio è proprio questo, sa divertirsi e soprattutto non si prende mai troppo sul serio.

E' sul palco che Jennifer Lopez dà il meglio di sé con faccette e posizioni hot, spesso ai limiti del ridicolo. E' adorabile quando poi sul red carpet si gira per mostrare con sguardo ammiccante il suo lato b da urlo.

Kim Kardashian spesso posa con uno sguardo talmente impostato da sembrare una statua di cera. Kim ama poi mostrare il lato b e durante le foto di rito sul red carpet non dimentica mai di concedere ai fotografi una visuale "diversa" da quella frontale. Inoltre, grazie al selfie hot pubblicato su Instagram, in cui appare davanti allo specchio mentre mostra il sedere, è riuscita a diventare la regina delle pose trash scalzando alcune illustri colleghe.

E poi c'è lei, Valeria Marini che in quanto a faccette e pose eccessive in Italia è forse la regina. Chi non l'hai mai vista mentre strizza la bocca per inviare "baci stellari" ai fan o mentre con pancia in dentro e petto in fuori sorride ai fotografi in maniera "plastica"?. Quando gioca poi a fare la diva in stile Marilyn è davvero esilarante, manda baci a tutti, sbatte le ciglia e sembra fare le fusa come una gatta. Nella maggior parte dei casi più che le sue pose ad essere buffe sono le facce che fa sul palco e soprattutto i suoi capelli colorati e i suoi look "estremi" contribuiscono a rendere le immagini di Kelly Osbourne per così dire particolari.

Megan Fox punta invece tutto sullo sguardo e se osservate bene alcune delle sue foto vi accorgerete di quanto l'attrice si sforzi di apparire più sexy e misteriosa con labbra a cuoricino e strizzando gli occhi.

Che dire poi della regina delle pose trash, della teen star che è riuscita a trasformare le movenze del corpo e le smorfie del volto in un vero e proprio marchio di fabbrica? Lei è Miley Cyrus, la popstar che da reginetta Disney si è trasformata in un'irriverente provocatrice. Ormai, dopo aver dato scandalo durante i suoi concerti con balletti hot e gesti espliciti sul palco, Miley si diverte a sconvolgere fotografi e pubblico scegliendo le pose più strane. I body sgambati sono i suoi migliori amici e non perde occasione per mostrare il lato b nudo, accompagnando il tutto con linguacce e smorfie.

La star del serial tv "Glee", Lea Michele, nei primi anni di carriera ha ceduto in alcuni momenti a bocche arricciate e alle movenze hot. Oggi però, a differenza di molte colleghe, non ama le pose troppo sexy da fatalona, preferisce camminare sul tappeto rosso con schiena diritta, sorridendo ai fan e, soprattutto, quando si ferma dinanzi ai fotografi per gli scatti di rito, non dimentica mai di posizionare una mano sul fianco ed inclinare la testa lateralmente, assumendo una perfetta posa plastica

Non possiamo poi non riservare a Kristen Stewart un posto d'onore nella classifica delle pose più strambe. La star di Twilight non entra nella chart grazie agli sguardi sexy o grazie a ridicole posizioni hot, ma conquista un posto grazie al suo sguardo assente e a quell'aria annoiata da "sono qui ma vorrei essere altrove", con cui solitamente si fa fotografare sui red carpet o nelle occasioni mondane.

Kelly Osbourne non perde mai occasione per farsi fotografare con look improbabili e capelli che cambiano colore una settimana sì e l'altra pure. Al quadretto si aggiungono una serie di faccette, linguacce ed occhiolini che la fanno apparire in ogni foto alquanto "originale".

Infine c'è lei, l'ugola d'oro dello star system americano. Sin dagli inizi della sua carriera Mariah Carey si è mostrata in pubblico con sorrisetto tirato e sguardo da cerbiatta. Ora la situazione non è cambiata, al quadro iniziale però si sono aggiunti due o tre ritocchini al volto e alcuni chili di troppo. Nonostante il cambiamento fisico Mariah dinanzi ai fotografi usa le stesse pose plastiche che, in più di un'occasione, la fanno apparire "leggermente" ridicola.