Vuoi creare un nuovo look ai tuoi capelli senza stravolgerli del tutto? La soluzione più trendy per la primavera si chiama layage e promette di illuminare la tua chioma in modo perfettamente naturale, creando sfumature armoniche e delicate.

Anche se potrebbe sembrare simile all'ombre hair, la tecnica è completamente diversa. Se l'ombre hair o degradè partiva dalla decolorazione delle lunghezze e delle punte, il layage si crea in un modo del tutto nuovo. L'hair stylist infatti fa appoggiare la testa della cliente in posizione reclinata, in modo da distribuire le ciocche su un piano e procedere poi con la decolorazione. La stessa tecnica si può eseguire anche in posizione verticale: queste particolari posizioni permettono all'hair stylist di applicare il colore o la decolorazione in modo preciso, con una tecnica del tutto particolare, ovvero con una spazzola per capelli. Invece di utilizzare il classico pennello o i polpastrelli per far penetrare il colore, la stesura con la spazzola permette di creare un effetto estremamente leggero e naturale, applicando il colore in modo preciso.

Il risultato è luminoso ed è perfetto per chi vuole rendere il colore naturale ricco di sfaccettature e giochi di luce o per chi vuole illuminare la chioma. Si addice a qualunque colore di capelli: chi ha la chioma bionda e chiara otterrà un effetto baciato dal sole, chi invece ha una base più scura otterrà un effetto più contrastante e più chiaro sulle punte. La differenza con il balayage è, ovviamente, la tecnica di applicazione, che permette di ottenere un risultato più controllato e preciso, che alcuni hair stylist amano definire "fluido" proprio perchè permette di creare sfumature naturali e armoniche. Sfoglia la gallery per scoprire tutti i look con il trend più hot della primavera!