Bere acqua in grandi quantità fa bene alla salute poiché aiuta a rimanere idratati, a perdere peso, a rafforzare il sistema immunitario e a recuperare le forze ma spesso tra i mille impegni quotidiani si dimentica di farlo abbastanza. La sete è un meccanismo fisiologico e viene avvertita solo quando ce n'è davvero bisogno. Il più delle volte, però, si trascura una sensazione fisica simile e si rischia di andare incontro a piccoli fenomeni di disidratazione, che potrebbero portare problemi al sistema digestivo o ai reni.

Tutti coloro che credono di non bere abbastanza acqua durante la giornata possono però utilizzare un piccolo trucco: la regola degli 8 bicchieri. E' proprio questa la quantità consigliata dagli esperti, è pari a circa due litri e si riferisce a dei bicchieri da 8 once. Si possono avere delle variazioni in base all’età, al peso, alla salute, alla dieta seguita ma, se il medico non ha dato altre disposizioni, sarebbe bene non consumare questa precisa quantità. La cosa importante è evitare di sostituire la bevanda con tè, succhi di frutta, latte, caffè o bibite zuccherate poiché così facendo non si farebbe altro che mettere a rischio la salute.

Il segreto per non dimenticare mai di bere gli 8 bicchieri d'acqua è non aspettare di sentirsi assetati e consumare la bevanda in momenti ben precisi della giornata. Al mattino, quando ci si è appena svegliati, è consigliabile aggiungere un po' di limone al bicchiere d'acqua, così da avere molti altri benefici sull'organismo. A questo punto, non resta che provare per rendersi conto che l'idratazione è fondamentale per sentirsi meglio.