La morte del principe Filippo a 99 anni
14 Aprile 2021
08:04

La regina Elisabetta torna ai suoi doveri dopo la morte di Filippo: il primo impegno ufficiale

Dopo oltre settant’anni insieme, la perdita del marito ha causato “un enorme vuoto nella sua vita”. Nonostante il periodo di lutto, la Regina non ha abbandonato i suoi doveri e continua con le udienze e gli impegni ufficiali: ieri ha ricevuto Lord Chamberlain, rigorosamente a porte chiuse, ma con la compostezza e la dignità di sempre.
A cura di Beatrice Manca
La regina nel 2015
La regina nel 2015
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte del principe Filippo a 99 anni

Appena cinque giorni dopo la morte dell'amato consorte, il principe Filippo, la regina Elisabetta torna ai suoi impegni ufficiali. L'inossidabile e titanica regina ha ospitato la cerimonia di dimissioni del conte Peel dalla carica di Lord Chamberlain, l'organizzatore delle cerimonie reali. La notizia è stata riportata dalla Bbc, citando una circolare di Buckingham Palace in cui si elencavano gli appuntamenti giornalieri della casa reale. L'evento si è svolto dietro le porte chiuse del castello di Windsor. In questo momento tutta la famiglia sta osservando due settimane di lutto: è facile immaginarci Elisabetta vestita di nero, affranta sì, ma dignitosa e composta come sempre.

La regina continua con i suoi doveri

La regina Elisabetta e il principe Filippo hanno vissuto insieme per tre quarti di secolo: dal giorno del loro matrimonio, nel 1947, Filippo è stato la sua forza e il suo sostegno, come lei stessa ha ricordato. Sabato a Windsor si svolgeranno i funerali del Duca di Edimburgo, una cerimonia in forma privata come lui stesso aveva chiesto e nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Ma i doveri reali non si fermano nemmeno di fronte al lutto: un funzionario reale citato dalla Bbc ha detto che i membri della famiglia continueranno a "assumere impegni adeguati alle circostanze". Tra gli impegni già programmati c'erano appunto le dimissioni del conte Peel da Lord Chamberlain: Peel aveva supervisionato l'Operazione Forth Bridge, il nome in codice per indicare i funerali del principe Filippo. Il suo sostituto, Andrew Parker, un ex capo dell'MI5, ha assunto il delicato ruolo poco più di una settimana prima della morte del principe Filippo. Una circolare di corte ha spiegato:

Il conte Peel ha avuto un'udienza della regina oggi, ha consegnato la sua bacchetta e le insegne dell'ufficio come Lord Chamberlain e il distintivo del cancelliere del Royal Victorian Order e ha preso congedo dopo aver abbandonato la sua nomina a Lord Chamberlain, quando Sua Maestà lo ha investito della Royal Victorian Chain.

"Il grande vuoto" dopo la morte di Filippo

Un paio di giorni dopo la scomparsa del Duca di Edimburgo, il figlio Andrea ha rotto il silenzio sullo stato d'animo della regina: la morte del marito, ha riferito, ha lasciato "un enorme vuoto nella sua vita". Ora che i funerali si avvicinano, il mondo aspetta di rivedere la regina in pubblico: una donna che ha sempre messo il dovere al primo posto e che ora dovrà affrontare il futuro senza il suo più fedele alleato al suo fianco.

23 contenuti su questa storia
Il corteo funebre per i funerali di Filippo, appare Elisabetta
Il corteo funebre per i funerali di Filippo, appare Elisabetta
12.407 di askanews
Il lato romantico della regina Elisabetta: prima del funerale mostra il dolce scatto con Filippo
Il lato romantico della regina Elisabetta: prima del funerale mostra il dolce scatto con Filippo
Funerali di Filippo, tutte le regole che la royal family deve osservare durante il lutto
Funerali di Filippo, tutte le regole che la royal family deve osservare durante il lutto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni