Ottobre è cominciato ed è partito il conto alla rovescia per il prossimo matrimonio reale: il 12 di questo mese la principessa Eugenie, cugina di William ed Harry, sposerà il fidanzato Jack Brooksbank, dando vita all'ennesimo attesissimo Royal Wedding. Come succede prima di ogni cerimonia di questo calibro, la Royal Collection Trust ha presentato degli oggetti commemorativi ufficiali ma la cosa che nessuno si aspettava è che praticamente non ci sarebbe stata traccia dello sposo nelle scritte stampate su tazze e piatti: ecco per quale motivo.

Gli oggetti commemorativi per il Royal Wedding della principessa Eugenie

La famiglia reale inglese è una delle più in vista al mondo e, quando al suo interno viene celebrato un matrimonio, questo diventa un affare di stato. Il prossimo 12 ottobre la principessa Eugenie sposerà Jack Brooksbank e, per festeggiare al meglio l'atteso evento, la Royal Collection Trust ha realizzato una collezione di oggetti commemorativi proprio come era accaduto alle nozze di Meghan Markle e del principe Harry. Si tratta di un set di tazzine, tazze da tè e piatti, tutti in porcellana decorata con degli eleganti fiori ma la cosa che in molti hanno notato è che il monogramma con tanto di corona reale riproduce solo l'iniziale della principessa, eliminando ogni tipo di riferimento al futuro marito. Bisogna guardare con attenzione nella parte interna della tazza e in quella posteriore del piatto per trovare il nome di Jack. La scelta dovrebbe essere legata alle regole imposte dal protocollo reale, secondo il quale non è possibile collocare la corona reale sopra l'iniziale di uomo borghese che entra a far parte della Royal Family, non acquisendo però alcun titolo nobiliare. A questo punto non resta che aspettare il 12 ottobre per capire come i due avranno organizzato la cerimonia: sarà davvero identica a quella di Harry e Meghan?