Le hai provate tutte ma i chili di troppo proprio non vogliono andarsene? È arrivato il momento di provare la dieta zen: il metodo taoista si prende cura di corpo e mente per creare il perfetto equilibrio e per garantirti una silhouette perfetta.

Nella medicina tradizionale cinese infatti il cibo è considerato un vero e proprio alleato per la salute e viene classificato in base all'energia che apporta al nostro corpo, in grado di equilibrare l'organismo. La dieta si basa su alcuni principi zen che non solo vi aiuteranno a perdere peso ma vi permetteranno anche di vivere meglio. Per prima cosa è fondamentale non abbuffarsi troppo: per stare bene e non sentirsi appesantiti infatti è ideale alzarsi da tavola con un leggero senso di appetito. Prendetevi il vostro tempo per pranzare o cenare: è importate infatti consumare i pasti con calma, masticando almeno 15 volte ogni boccone in modo da stimolare la digestione e prevenire eventuali dolori allo stomaco. Non esagerare con l'acqua durante i pasti, ma bevi lontano da pranzo e cena, in modo da non sovraccaricare il lavoro dello stomaco.

Cerca di limitare il junk food e il cibo spazzatura ma anche agli alimenti industriali e pre confezionati, così come il pane bianco e lo zucchero. Importante poi anche dire addio all'abitudine di spiluccare durante la giornata: quando si mangia in continuazione infatti si rischia di affaticare la milza che può causare un aumento di peso. Secondo la cucina cinese, sono da preferire i cibi cotti o saltati in padella invece di quelli crudi: in questo modo sono più digeribili e mantengono le vitamine e le proprietà benefiche. La verdura non deve mai mancare durante i pasti: secondo i taoisti infatti aiuta a incanalare le energie della natura: perfetta se abbinata a legumi e cereali.