Vuoi combattere le rughe e i segni del tempo? Il segreto potrebbe essere l'agopuntura! Nella medicina tradizionale cinese l'agopuntura viene spesso utilizzata anche per perdere peso e ritrovare la forma perfetta: gli orientali infatti sono convinti che la bellezza derivi da un equilibrio interno, in grado di riprodurre gli effetti benefici all'esterno. Ma come funziona per le rughe?

La stimolazione dei sottili aghi posizionati direttamente sul viso pare che sia piuttosto benefica per contrastare le rughe e i segni del tempo. Gli aghi infatti stimolano l'energia cellulare, favorendo anche lo sviluppo del collagene che rende la pelle più elastica e compatta. Anche la muscolatura del viso ne trae beneficio apparendo decisamente più tonica; gli aghi inoltre stimolano anche la circolazione sanguigna, in grado di ossigenare meglio i tessuti e migliorare quindi l'aspetto non solo delle rughe ma anche del colorito e dell'incarnato.

Le star sembrano conoscere bene questa tecnica: Cameron Diaz, Angelina Jolie, Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Kim Kardashian hanno infatti ammesso di sottoporsi alle sedute di agopuntura per mantenere il viso giovane. Il trattamento non è invasivo e non utilizza composti chimici: è chiamato anche biolifting perché è legato alla biostimolazione dei tessuti, in grado di rivitallizarli e ringiovanirli. Ogni seduta dura all'incirca un'ora e le sedute consigliate per avere un buon risultato variano dalle 6 alle 12. Dopo ogni seduta si vedono dei piccoli miglioramente: l'unica controindicazione potrebbero essere la comparsa di piccole ecchimosi sulla pelle che scompaiono dopo pochissimo tempo lasciando la pelle tonica e ringiovanita.