1.017 CONDIVISIONI
2 Novembre 2020
10:58

Katia Follesa si mostra struccata e con l’acne: così risponde alle critiche dopo essere dimagrita

Katia Follesa ha seguito in questi mesi una dieta per tornare al suo peso forma e tutelare la salute. Su Instagram tanti hanno criticato il suo dimagrimento, mettendolo in relazione con la sua professione e accusandola di non essere più capace di far ridere, ora che è magra. Ma l’attrice ha messo tutti a tacere con un post su Instagram in cui ironizza sull’acne, dimostrando di essere la comica di sempre.
A cura di Giusy Dente
1.017 CONDIVISIONI

I follower di Katia Follesa si sono divisi in due fazioni. L'episodio scatenante è stato la perdita di peso dell'attrice, dimagrita per motivi di salute di 18 kili. Questo ha generato un certo clamore tra gli utenti che hanno reagito alle sue foto con commenti molto forti. Qualcuno l'ha accusata di essersi omologata alla logica del "magro è più bello", qualcuno addirittura le ha scritto che il suo nuovo aspetto fisico è incompatibile col suo mestiere di comica. Commenti come «Un po’ troppo gnocca per fare la comica» e «Quasi… quasi…non fai ridere…» l'hanno fatta molto soffrire come ha ammesso in un'intervista a Corriere, in cui ha detto la sua al riguardo. E oltre a rispondere alle critiche degli haters ha anche messo tutti a tacere pubblicando un post su Instagram. Nel video ironizza e gioca con l'acne, mostrando che la sua vena ironica non si è certo volatilizzata insieme ai kili persi, come qualcuno pensa.

«Io resto io, anche con la taglia 40»

Probabilmente non è giusto che un personaggio, anche se pubblico, debba sentirsi in dovere di dare spiegazione in merito alle scelte che riguardano il proprio corpo. Eppure la costante lente d'ingrandimento messa sull'aspetto fisico fa sì che un dimagrimento così come un aumento di peso vengano immediatamente additati e finiscano nel radar degli haters, in entrambi i casi pronti a giudicare. In questo caso a essere finita nel mirino è Katia Follesa a cui molti follower non hanno perdonato il dimagrimento di quasi 20 kili. L'attrice in un'intervista ha spiegato che lo ha fatto non per una questione estetica, ma di salute, visto che era fuori dal suo peso forma e questo, essendo cardiopatica, poteva causarle problemi. I commenti spiacevoli, quelli che l'hanno davvero ferita non sono stati quelli di chi la metteva a paragone con la sua versione «pienotta» di qualche mese fa. E neppure quelli di chi la minacciava di non seguirla più sui social. Il problema è stato quando hanno intaccato la sua professionalità, mettendola in relazione con l'estetica: «Quando sono andati a colpire la mia professione allora ho detto, no. In fondo è come se un cardiochirurgo in sovrappeso perdesse dei chili e da quel momento le persone gli dicessero che non è più quello di una volta. Mi hanno trattata come se non potessi più avere una comicità “dalla parte delle donne”, io che invece lo ero prima e lo sono adesso. Anche perché non è che ora sia diventata una strafiga: sono sempre io, una donna di quasi 45 anni con tutti i suoi difetti». E a proposito di difetti, l'attrice ha pubblicato un video ironico su Instagram proprio per dimostrare che «io resto io, anche con la taglia 40».

Katia Follesa mostra giocosamente l'acne sul viso

Anche se le foto delle celebrities sui social ce li mostrano sempre impeccabili, la realtà è diversa: i difetti e le imperfezioni esistono e riguardano anche loro. Ultimamente sono in tanti a muoversi verso un'ottica di "normalità", per sdoganare questi ideali falsati e svincolarsi dalla schiavitù della perfezione. Lo ha fatto per esempio Salma Hayek, mostrando fiera i suoi capelli bianchi. Ma esiste anche tutto un movimento che si sta diffondendo sui social al grido di Skin Positivity, per infondere coraggio a quelle donne che per anni si sono vergognate della propria pelle con l'acne. Katia Follesa ci ha addirittura giocato! Con un post su Instagram ha unito con un pennarello i brufoletti rossi sulla fronte componendo una sorta di costellazione, in richiamo al gioco che si faceva da bambini. La sua spontaneità è stata premiata con tanti commenti positivi, perché il suo video ha strappato un sorriso. La sua ironia è tornata di nuovo il focus su cui concentrarsi davvero, non il suo corpo più o meno rotondo, perché come ha pienamente dimostrato non è dal peso che dipende il suo talento di far star bene le persone e intrattenerle.

1.017 CONDIVISIONI
Katia Follesa nel mirino degli haters perché dimagrita: «Un po’ troppo gnocca per fare la comica»
Katia Follesa nel mirino degli haters perché dimagrita: «Un po’ troppo gnocca per fare la comica»
Katia Follesa, di quale malattia soffre la comica al centro delle polemiche per il dimagrimento
Katia Follesa, di quale malattia soffre la comica al centro delle polemiche per il dimagrimento
Katia Follesa risponde agli haters #NonMiFaiRidere: cosa c'è dietro la challenge social dei comici
Katia Follesa risponde agli haters #NonMiFaiRidere: cosa c'è dietro la challenge social dei comici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni