Kate Middleton e il principe William continuano a lavorare durante il lockdown, anche se lo fanno in smartworking. Si sono trasferiti nuovamente ad Anmer Hall con i figli ma come base operativa utilizzano Sandringham House, dove hanno la possibilità di darsi alle videocall e agli interventi virtuali senza alcun tipo di distrazione. In occasione della Giornata della Memoria, la Duchessa ha chiacchierato con due sopravvissuti dell'Olocausto e ne ha approfittato per sfoggiare uno dei suoi soliti look eleganti e bon ton. Sebbene abbia detto addio alle giacche in stile Meghan Markle, è apparsa ugualmente impeccabile. Quali sono i suoi piani per il futuro? Starebbe preparando un piano ad hoc per "salvare" la monarchia.

Gli orecchini di lusso della Duchessa

Per l'ennesima videocall Kate Middleton ha puntato sulla semplicità ma con alcuni dettagli di lusso. Si è infatti presentata online con un pullover grigio a maniche lunghe e a girocollo, un modello basic firmato da Alexander McQueen abbinato a un paio di pantaloni scuri. A impreziosire la nuova acconciatura con i capelli extra long, un paio di orecchini con dei mini cerchi d'oro decorati con delle perle pendenti. Si tratta di un bijoux firmato Simone Rocha che sul web viene venduto a 270 euro. Insomma, la Duchessa potrà anche evitare di strafare quando rimane a casa a lavorare ma trova sempre il modo per distinguersi in fatto di raffinatezza. I suoi orecchini non sono forse il tocco di classe perfetto per arricchire un outfit basic?

Gli orecchini di Alexander McQueen
in foto: Gli orecchini di Alexander McQueen

Kate Middleton, cosa farà per sostenere il paese in crisi

Sarà perché è preoccupata per il futuro del figlio George, che potrebbe non diventare mai re, o perché semplicemente si sente ormai parte integrante della Royal Family, ma la cosa certa è che Kate Middleton avrebbe un piano "segreto" per rafforzare la monarchia britannica. Secondo alcune indiscrezioni rivelate dal DailyMail, la Duchessa vorrebbe lanciare una serie di iniziative per aiutare tutti coloro che nel paese sono stati colpiti duramente dalla pandemia. Così facendo, andrà incontro ai bisogni e alle esigenze dei sudditi, provando a evitare la disgregazione del tessuto sociale in un periodo storico tanto difficile. Insomma, nel suo futuro potrebbe esserci un cambio di rotta utile a far riprendere l'economia britannica messa in ginocchio dal Covid.