L'emergenza sanitaria legata al Covid-19 continua a preoccupare e, nonostante l'arrivo dei vaccini, sono ancora elevati i contagi giornalieri. In Gran Bretagna, in particolare, il numero dei positivi cresce in modo esponenziale quotidianamente, cosa che ha costretto il premier Boris Johnson ad annunciare un nuovo lockdown. Il provvedimento non fa eccezioni e anche la Royal Family si è ritrovata nuovamente rinchiusa in casa. Se la regina Elisabetta II non ha mai lasciato la sua "bolla" a Windsor, per i Cambridge le cose sono andate diversamente. I mesi scorsi li hanno passati a Londra, così da tornare ai loro impegni pubblici senza disagi, ma ora sono pronti per trasferirsi di nuovo in campagna, per la precisione nella residenza di Anmer Hall in cui hanno trascorso la prima quarantena.

La scuola di George e Charlotte è chiusa

La Gran Bretagna è di nuovo in lockdown e i principini George e Charlotte non sono potuti tornare tra i banchi scuola proprio come tutti gli altri coetanei inglesi. Se qualche settimana fa la Thomas Battersea, il prestigioso istituto frequentato dai principini, sperava in una riapertura il 7 gennaio, ora le cose sono cambiate e bisogna continuare con la didattica a distanza. Complice la passione per la vita di campagna e la possibilità di avere immensi spazi all'aperto a disposizione, il principe William e Kate Middleton hanno deciso di trasferirsi di nuovo ad Anmer Hall con la famiglia al completo. Si occuperanno personalmente dell'istruzione dei figli, giocheranno con loro in giardino e nel frattempo lavoreranno in smartworking proprio come avevano fatto durante la prima quarantena.

Kate Middleton passerà il compleanno in campagna

Negli ultimi mesi Kate Middleton e il principe William erano tornati a Kensington Palace, la loro residenza reale londinese, così da poter presenziare fisicamente ad alcuni appuntamenti ufficiali. Ora che la scuola dei figli ha chiuso e che ogni tipo di evento pubblico è stato annullato, i Duchi non hanno più motivo di rimanere nella capitale inglese. A causa dell'aggravarsi della pandemia hanno fatto "marcia indietro" e sono tornati ad Anmer Hall, la residenza reale in cui hanno trascorso la prima quarantena. Sarà contenta la Duchessa, che fin da piccola ha un'innata passione per la vita bucolica, anche se la cosa la costringerà a festeggiare il suo 39esimo compleanno in quarantena. Continuerà a spopolare con i suoi look glamour anche in videocall come successo nell'ultimo anno?