Vivere su un'isola deserta dei Caraibi senza la possibilità di avere neppure un letto, delle asciugamani o del cibo a disposizione non è semplice e lo sanno bene i naufraghi sbarcati in Honduras per prendere parte all'Isola dei Famosi, che ormai da settimane sono alle prese con una vita fatta di stenti. Uno dei problemi che più hanno tormentato i concorrenti di tutte le edizioni? La presenza dei mosquitoes, le zanzare dei luoghi tropicali, che sembrano non lasciare scampo proprio a nessuno. Le donne del reality, ad esempio, indossando sempre dei bikini sgambati e succinti, hanno il corpo "distrutto" dalle punture, i mosquitoes non gli hanno risparmiato neppure il lato b, che appare ricoperto di piccoli segni rossi.

Le naufraghe punte dai mosquitoes

I mosquitoes sono tra le cose più odiate tra i naufraghi che hanno preso parte alle diverse edizioni dell'Isola dei Famosi e neppure quest'anno li hanno lasciati in pace. Le donne, in particolare, sono le più colpite da questi insetti e oggi si ritrovano con il corpo ricoperto di antiestetiche punture rosse. Sarà perché non perdono occasione per mettere le loro "grazie" in mostra o perché avranno il sangue più dolce, ma le zanzare sembrano provare un'attrazione fatale nei loro confronti. Paola Di Benedetto, Rosa Perrotta, Eva Henger, sono solo alcune delle naufraghe che hanno rivelato dei puntini rossi sul corpo ogni volta che hanno indossato un costume sgambato.

La più tormentata da questo piccolo imprevisto? Francesca Cipriani che, oltre al seno prorompente e rifatto e alle smagliature, non può fare a meno di mettere in mostra il fondoschiena "distrutto" dalle punture. Tra i mille accessori e abiti stravaganti che ha portato sull'Isola non poteva mettere anche una pomata repellente per le zanzare? L'unica cosa certa è che sia lei che le compagne di avventura quando torneranno in Italia dovranno concedersi un'intera giornata in un centro di bellezza per tornare in splendida forma.