Paola Di Benedetto è la modella e influencer che da diversi anni incanta tutti con la sua bellezza. Ha debuttato in tv nei panni di Madre Natura a "Ciao Darwin", si è poi fatta conoscere dal grande pubblico nel 2018 quando ha preso parte all'Isola dei Famosi, dove con i suoi bikini sexy era riuscita a stregare Francesco Monte. Ora è tra le concorrenti della nuova edizione del Grande Fratello Vip e sta ancora una volta sta facendo perdere la testa a milioni di uomini grazie al suo corpo procace e naturale al 100%. Anche se in pochi lo hanno notato, anche lei ha dei tatuaggi, dalla farfalla sulla schiena a quello dedicato al fidanzato Federico Rossi. Sono piccoli, nascosti sulla schiena e spesso coperti con i lunghi capelli: ecco quali sono i significati dei tattoo della modella.

Il tatuaggio al lato del seno di Paola Di Benedetto

Il tatuaggio più significativo di Paola Di Benedetto è quello che ha sulla parte laterale del busto, precisamente a sinistra e poco sotto il seno. Si tratta di una scritta in corsivo che recita semplicemente "21 grammi" e che fa riferimento all'ipotetico peso dell'anima che ognuno perde nel momento in cui perde la vita dopo aver esalato l'ultimo respiro.

Il tatuaggio dedicato al fidanzato Federico Rossi

Paola Di Benedetto è fidanzata da tempo con Federico Rossi del duo Benji e Fede, è così innamorata che ha deciso di dedicargli anche un tatuaggio. Sulla parte interna dell'avambraccio si è lasciata imprimere con l'inchiostro indelebile la scritta "Fede" circondata da due piccoli cuori. Esiste forse una dedica d'amore più bella e sincera di questa?

La farfalla sulla spalla

Paola Di Benedetto ha pochissimi tatuaggi, tutti concentrati tra spalle e busto. Sulla parte sinistra e superiore della schiena ha una piccola farfalla in bianco e nero in stile Belén Rodriguez, non ha alcun tipo di simbologia particolare, è puramente decorativa e va a completare il disegno che ha sul collo.

I fiori sul collo di Paola

L'ultimo e più grande tatuaggio di Paola è quello sul collo, solitamente coperto dai lunghi capelli. Raffigura una serie di fiori in stile giapponese e in bianco e nero che partono dalla nuca, arrivando alla parte centrale della schiena. Li ha voluti realizzare al fianco della farfalla sulla spalla, così da completare il tattoo, ma non hanno alcun significato se non quello estetico.