Meghan Markle è diventata mamma da una settimana ma ancora oggi non si fa altro che parlare di lei e del primo figlio avuto dal principe Harry. Lo ha mostrato a media e sudditi qualche giorno fa e le foto dell'apparizione pubblica hanno fatto il giro del web, attirando l'attenzione con la loro immensa dolcezza. Il piccolo si chiama Archie Harrison Mountbatten-Windsor ma, anche se ormai tutti conoscono il significato del nome, nessuno sa perché la scelta è ricaduta proprio su un appellativo simile: ecco svelato l'arcano.

Meghan era appassionata dei fumetti di Archie da piccola

Il Royal Baby di Meghan Markle e del principe Harry è nato la settimana scorsa e a due giorni dal parto è stato mostrato per la prima volta in pubblico, attirando le attenzioni con il suo cappellino bianco, un capo decisamente rivoluzionario per un rappresentante della famiglia reale inglese. Nella stessa giornata è stato rivelato anche il nome del piccolo, Archie Harrison Mountbatten-Windsor, ma solo oggi è emerso un dettaglio che fa discutere: il motivo per cui la scelta è ricaduta proprio su quell'appellativo. A rivelare una piccola indiscrezione è stato un amico d'infanzia della principessa, secondo il quale quest'ultima da piccola sarebbe stata appassionata di fumetti di Archie, un personaggio immaginario protagonista di alcune storie illustrate a serie, tanto da andare alla ricerca delle più esclusive edizioni limitate. Si faceva accompagnare dal papà, con il quale oggi non avrebbe assolutamente più nulla a che fare a causa di svariati screzi. Insomma, il nome del figlio gli ricorderebbe il periodo felice e spensierato dell'infanzia, quello in cui aveva ancora un ottimo rapporto con il padre: sarà la verità o solo una voce di corridoio?