Si sta tenendo a Roma l'undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma e, come al solito, il red carpet si è trasformato in una vera e propria passerella. Se durante le prime serate era stata la bellezza di Miriam Leone e Francesca Chillemi a incantare tutti i presenti, ieri è arrivata nella capitale una delle più grandi dive hollywoodiane, vincitrice di tre primi Oscar, Meryl Streep, che è stata capace di portare un tocco glamour e raffinato all'evento.

L'attrice ha partecipato alla prima del film di cui è protagonista, "Florence Foster Jenkins", indossando un completo firmato Max Mara semplice ma di estrema classe, caratterizzato da una max camicia in seta verde scura con un volant sull'abbottonatura e un pantalone dello stesso colore. A completare il tutto, delle ballerine nere, dei grossi orecchini con delle palle colorate, una clutch bag fucsia acceso e un make-up essenziale con blush appena percepibile, rossetto rosa e ombretto grigio sotto gli occhiali. Certo, sono lontani i tempi in cui Meryl interpretava la super stilosa Miranda Priestly de "Il diavolo veste Prada", film che ha compiuto 10 anni proprio qualche giorno fa, ma è riuscita ugualmente a distinguersi per eleganza e raffinatezza.

Ha ormai raggiunto i 67 anni, ha qualche ruga e qualche segno del tempo sul viso ma, nonostante ciò, riesce a scegliere sempre l'outfit perfetto per esaltare il suo fascino senza tempo. Meryl Streep ha dato prova ancora una volta di essere una vera diva: non ha bisogno di abiti griffati e super costosi per farsi notare, le basta concedere un sorriso alle telecamere per incantare tutti i presenti.