C'è chi ha sfilato su maxi trampoli che farebbero invidia ad un equilibrista, chi è è arrivata sul red carpet coperta di piume e chi con abiti troppo stretti indossati senza slip. Agli MTV Video Music Awards 2016 se ne sono viste davvero di tutti i colori. Ieri a New York per partecipare all'evento mondano le dive non si sono risparmiate ed hanno stupito con look eccentrici e vistosi. Non tutti però li ricorderemo per eleganza e ricercatezza.

Sul tappeto rosso degli MTV VMA 206 i look out erano decisamente in maggior numero rispetto a quelli in. Beyoncé ha sfilato con un abito "alato" coperto di piume e cristalli che di certo non possiamo definire minimal, Nicki Minaj ha strizzato il corpo burroso in un abito troppo aderente indossato senza slip, che dire poi di Rita Ora, con piume, pizzi, trasparenze e zatteroni simili a trampoli? Davvero too much!

La splendida modella Winnie Harlow, ha sbagliato il look scegliendo un abito che non le donava, mentre la top Stella Maxwell ha esagerato con un completo dal ricamo troppo vistoso. Capello wet spettinato e abito finto nude per Kim Kardashian, che non convince, out anche l'outfit di Dascha Polanco, star del serial "Orange is the new black" che è apparsa con jeans decorato da cristalli e top con strascico, i due capi cozzavano tra loro e l'effetto finale non era dei migliori.