La regina Elisabetta II non è solo un’icona di stile grazie alle sue borse e ai suoi cappellini, ma è una delle persone più potenti al mondo. E’ a capo del Regno Unito, vive nel lusso ed è a capo di un movimento religioso, insomma, una sua parola potrebbe cambiare le sorti del pianeta. Nonostante sia risaputo che gode di una serie di privilegi bene precisi, in pochi conoscono i poteri più bizzarri che implica il suo titolo regale. Scopriamo quali sono.

1. Può guidare senza patente – La regina Elisabetta II è l’unica persona nel Regno Unito che non ha bisogna della patente per guidare. Ha imparato a farlo durante la Seconda Guerra Mondiale, durante la quale non aveva paura di mettersi alla guida di un camion per il pronto soccorso.

2. Non ha bisogno del passaporto – La regina non ha bisogno neppure del passaporto per viaggiare, anche se deve essere proprio lei a dare l’autorizzazione per emettere quelli dei suoi sudditi. Sarà per questo che ha viaggiato così tanto?

3. Festeggia due volte il compleanno – Elisabetta II è la persona più importante del Regno Unito e festeggia il suo compleanno per due volte. La data ufficiale è il 21 aprile ma la festa ufficiale viene organizzata nel mese di giugno.

4. Ha un suo bancomat privato – Nel seminterrato di Buckingham Palace, c’è un bancomat riservato alla regina. In questo modo, non avrà mai la preoccupazione di poter rimanere al verde.

5. Possiede moltissimi animali – La regina, grazie al suo titolo, possiede tutti gli animali che vivono nelle acque britanniche. Dai cigni alle balene: sono tutti di sua proprietà.

6. Non deve pagare le tasse – Elisabetta II non è obbligata a pagare le tasse, anche se ha cominciato a farlo volontariamente nel 1992. In quanti vorrebbero possedere il suo stesso desiderio?

7. Non può essere arrestata – Tra i moltissimi privilegi della regina c’è anche la sua immunità legale. Come se non bastasse, l’intera famiglia reale può richiedere di non dare a nessuno l’accesso alle loro informazioni private.

8. Ha un poeta privato – Si tratta di Carol Ann Duffy, che il compito di scrivere poesie per la regina. In questo modo, è riuscito a raggiungere un incredibile successo a livello nazionale.

9. È responsabile di una religione – Oltre ad essere la regina del Regno Unito, Elisabetta II è anche a capo della chiesa anglosassone. Non le è permesso di convertirsi, rischierebbe di perdere il suo titolo.